Contenuto sponsorizzato

Poplar Secret Show: buona la prima. Centinaia di studenti al concerto in vista del festival di settembre

L'evento è stato organizzato in vista del grande festival studentesco che si terrà a settembre alle Albere

Fotografie di Edoardo Meneghini
Di G.Fin - 07 giugno 2018 - 17:51

TRENTO. Musica dal vivo, la possibilità di stare assieme e di ballare all'aperto, il tutto condito con un ingrediente speciale: la segretezza. Sono stati centinaia i giovani che ieri sera si sono presentati al Chiostro degli Agostiniani in via San Marco per partecipazione al “concerto segreto” ideato dagli organizzatori di Poplar Festival.

Chi ha deciso di partecipare al concerto, ha saputo il luogo dell'evento solo pochi giorni prima e, fidandosi degli organizzatori, si sono presentati in moltissimi senza nemmeno sapere chi avrebbe suonato.

 

Ben prima delle 20 la fila fuori dal Chiostro era lunga, nonostante l’interno dell’area fosse nascosto da un telo nero con scritto “Poplar Secret Show”: una volta entrati, gli ospiti hanno trovato due postazioni per la birra e un prato – al centro del Chiostro – per sedersi o stendersi. Il pubblico si è ritrovato in una location insolita per il centro di Trento, illuminata di bianco, giallo e verde, con lunghi teli appesi ai lati del palco – raffiguranti la metafora del Poplar Festival, una giovane dall’espressione allegra che sorge dalle montagne.



Un assaggio di quello che sarà il grande Festival studentesco di Settembre e che vede protagoniste molti associazioni studentesche. Il concerto, ad ingresso libero, ha visto alternarsi sul palco Dario Pellegrini, vincitore della prima serata del contest musicale Suoni Universitari, Caterina Cropelli, trentina della Val di Non già concorrente di X-Factor (a breve uscirà il suo primo disco da solista, anticipato da un singolo il 15 giugno) e la band Barringa, composta da studenti di Economia e Giurisprudenza a Trento. Più tardi si sono esibiti Francesco De Leo, frontman dell’Officina della Camomilla, e Ricccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari – due nomi molto conosciuti tra i giovani e nella scena indipendente italiana.

Un anticipo del Poplar Festival che si terrà a settembre presso Le Albere, con attività e conferenze durante il giorno e musica dal vivo la sera. Il Festival è organizzato dallo stesso gruppo, i ragazzi di Poplar, con la collaborazione delle associazioni universitarie e molte realtà del territorio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 05:01

Secondo alcune stime, procedendo con questo ritmo, il Trentino completerà la campagna vaccinale dopo l’estate del 2023. Il ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Padova: “L’impressione è che alcuni territori abbiano già raggiunto il limite giornaliero di dosi che riescono a somministrare”. Intanto dai portali nazionali le somministrazioni di AstraZeneca sarebbero ferme, in Trentino, ma non è così: ecco perché  

25 febbraio - 07:55

Ieri sono stati in tantissimi a ritrovarsi in piazza a Vigo Meano per ricordare l'ennesima vittima di femminicidio e dire basta alla violenza. Prosegue, intanto, la raccolta fondi per aiutare i quattro figli di Deborah Saltori 

24 febbraio - 20:09

L'attività viene portata avanti da Elisabeth, Lucia e Antonietta e si trova in Vicolo Santa Maria Maddalena. Nato nel 1997, il salone 'La Femme' si è sempre più fatto conoscere per la professionalità offerta e per l'attenzione non solo nella qualità dei prodotti ma anche nel rispetto per l'ambiente 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato