Contenuto sponsorizzato

Trento Smart City Week, dal 10 al 15 settembre l'innovazione in piazza

Al via l'evento che metterà i cittadini in contatto con l'innovazione tecnologica

Di db - 02 settembre 2016 - 15:58

TRENTO. “Un luogo di tutti per conoscere, per confrontarsi e partecipare alla costruzione delle comunità intelligenti del futuro”. Sarà questo “Trento Smart City Week”, che dal 10 al 15 settembre metterà in piazza il meglio dell'innovazione.

 

La città di Trento è stata selezionata dall'IEEE, la più importante organizzazione internazionale in ambito di ingegneria e tecnologie dell'informazione, per diventare un laboratorio di innovazione. “Abbiamo considerato Trento come candidato ideale perché ha risposto in maniera esaustiva a tutti i criteri del bando di gara", ha affermato Gilles Betis, del gruppo di lavoro di IEEE Smart City Initiative.

 

Ognuna delle città selezionate – ci sono Guadalajara, Wuxi, Kansas City e Casablanca – è chiamata a sviluppare un tema. Trento è stata scelta per approfondire quello della qualità della vita. “Perché – come sottolinea il sindaco Alessandro Andreatta, presente alla conferenza stampa in Provincia - la ricchezza di una città non si misura più con il Pil che produce, ma con il benessere che vive”. “E Trento e il Trentino – aggiunge il governatore Ugo Rossi – sono realtà in cui si vive bene”.

 

Sei giorni di iniziative, tavole rotonde, workshop, approfondimenti scientifici, presentazioni, per toccare con mano i servizi e le iniziative smart. L'evento, patrocinato dall'Anci, l'associazione nazionale dei comuni italiani, oltre a coinvolgere il mondo accademico e della ricerca, avrà anche una sezione dedicata ai cittadini.

 

Il comune di Trento sarà presente con lo stand in cui presenterà al pubblico anagrafe e identità digitale, cartografia e toponomastica, trasporti e giovani. E approfitterà dell'occasione per promuovere il nuovo sportello online. Provincia e Consorzio dei comuni, con Informatica Trentina, faranno conoscere alcuni loro progetti “intelligenti”, come i servizi accessibili attraverso la Carta provinciale dei servizi. Ma saranno presenti anche l'Azienda sanitaria e la Fondazione Bruno Kessler.

 

Iniziative anche al Muse, dove oltre alle visite guidate alla mostra "Estinzioni", si affiancano altre speciali proposte gratuite. In mondo della scuola, invece, sarà coinvolto il 14 settembre quando, all'Auditorium Santa Chiara, 800 studenti delle superiori assisteranno ad una mattinata, condotta da Andrea Brunello, che prevede l'intervento di Roberto Saracco, direttore di Node Director. Sarà l'occasione per presentare i cinque progetti innovativi realizzati nell'ambito del Premio Nasa Challenge.

 

 

Trento Smart City sarà ovviamente in rete. Su Twitter, su Facebook, con una specifica app e a questo indirizzo per il programma

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 giugno - 13:43
Una scritta che evoca drammi indicibili e che affiancata alla svastica assume significati inequivocabili e orrendi è apparsa nel tunnel Rocce [...]
Cronaca
14 giugno - 13:15
E' successo lungo la strada provinciale che da Camporovere va verso il Trentino. L'autista è riuscito ad uscire in maniera autonoma al mezzo [...]
Cronaca
14 giugno - 11:39
L'indagine portata avanti dalla Guardia di Finanza di Vicenza ed ha visto protagonista un medico dell'ospedale di Asiago. Nei suoi confronti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato