Contenuto sponsorizzato

Da Valerio Onida a don Luigi Ciotti, torna la Settimana dell'accoglienza con 115 incontri in tutta la regione

Dal 29 settembre al 7 ottobre saranno tanti gli eventi per discutere e riflettere su ''Persona e comunità: coltivare i doveri, promuovere i diritti". Passerini: ''Questo dibattito è fondamentale. Non possiamo esaltare i nostri diritti e calpestare quelli degli altri, specialmente dei più deboli"

Pubblicato il - 11 settembre 2018 - 16:21

TRENTO. Oltre 200 persone coinvolte, alcune iniziative organizzate da reti di anche 30 realtà diverse e poi 115 proposte in tutta la regione e 26 incontri/dibattiti con relatori del calibro di Luigi Ciotti, Felipe Camargo, Valerio Onida, Marina Mattarei, don Armando Zappolini. Sta per tornare la Settimana dell'accoglienza che dal 29 settembre al 7 ottobre si snoderà su vari territori della regione. La presentazione si è avuta quest'oggi nella sede dell'Ama Trento alla presenza del presidente del Cnca Vincenzo Passerini. Il tema di questa edizione è ''Persona e comunità: coltivare i doveri, promuovere i diritti" e le motivazioni che hanno spinto gli organizzatori a concentrare l'attenzione su questi argomenti le ha spiegate proprio Passerini.

 

"Dobbiamo tornare ai fondamenti che tengono in piedi le nostre comunità - ha detto il presidente del Cnca -. L’equilibrio di diritti e doveri è uno di questi fondamenti. Non possiamo esaltare i nostri diritti e calpestare quelli degli altri, specialmente dei più deboli. Non possiamo invocare i doveri degli altri e dimenticare i nostri. Abbiamo il dovere di sentirci tutti responsabili gli uni verso gli altri. Far emergere il buono che c’è: la nostra realtà regionale è ricca di esperienze quotidiane di accoglienza in tutti i campi della vita sociale: dai bambini agli anziani, dai profughi ai disabili, dai carcerati ai senza dimora, dai poveri alle tante persone fragili".

 

"La società - ha concluso Passerini - avrà sempre più bisogno di accoglienza: la nostra società crea continuamente, insieme a un vertiginoso sviluppo tecnologico, nuove povertà, nuove solitudini, nuove emarginazioni. Siamo inondati di statistiche che ce lo ricordano ogni giorno. Solo una profonda e diffusa cultura dell’accoglienza personale, sociale, politica, potrà far fronte alle crescenti solitudini ed emarginazioni".

 

La settimana sarà un'occasione di lavoro in rete fra le realtà di Cnca e fra numerose altre realtà che hanno aderito alla proposta – questa edizione vede il coinvolgimento di più di 200 soggetti diversi; un'occasione di confronto fra persone, operatori, volontari sulla situazione attuale e sul futuro del welfare nel nostro territorio (ci saranno anche 15 laboratorio di animazione, gioco, attività artistica, 17 mostre a tema, 11 occasioni di visitare strutture d’accoglienza in ambiti diversi aperte per giornate intere, una decina di proiezioni di film, 11 spettacoli teatrali o musicali, 6 camminate collettive in territori significativi, occasioni di incontro e conoscenza su base “etnico/gastronomica” e tante altre opportunità di riflessione e incontro).

 

E poi sarà un'occasione per conoscere e comprendere attraverso le giornate delle porte aperte, sia in Trentino, che in provincia di Bolzano e di scoprire le tante realtà di volontariato e aiuto che si mettono ogni giorno in gioco. Importante sottolineare che tutte le iniziative della Settimana sono organizzate e sostenute autonomamente dalle realtà proponenti.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 ott 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 19:41
In un solo mese sono più di 150 le persone che si rivolgono al centro di raccolta Tabita per avere un aiuto concreto: “Sono quasi tutti senza [...]
Cronaca
06 ottobre - 19:47
Lo sversamento sarebbe stato causato dal danneggiamento di una vecchia cisterna. Sono in corso le operazioni di bonifica da parte dei vigili del [...]
Politica
06 ottobre - 18:00
Dai costi della materie prime aumentati del 35% alle aree inquinate di Trento nord, Sinistra Italiana lancia l’allerta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato