Contenuto sponsorizzato

Giornata nazionale contro lo spreco alimentare il 5 febbraio: a Trento si educa al corretto stile comportamentale

Il Comune promuove la diffusione delle buone pratiche per un modo giusto di fare la spesa e di riciclare gli avanzi, con un appello 'social' ai cittadini: condividere i migliori comportamenti sulla pagina Facebook 'A Trento non si spreca'

Di Alice Scartozzi (Liceo Rosmini) - 02 febbraio 2018 - 19:50

TRENTO. Un'azione contro gli sprechi alimentari, nella speranza di dare vita a una catena di buone pratiche e nell'ottica della promozione di uno stile comportamentale correttoLunedì 5 febbraio sarà la Giornata nazionale contro lo spreco alimentare, ideata e istituita nel 2014 dal Ministero dell'Ambiente, in collaborazione con la campagna Spreco Zero e l’Università di Bologna. Il Comune di Trento invita tutta la cittadinanza a aderirvi, chiedendo anche di condividere, per tutta la giornata, foto, video e ricette per recuperare gli avanzi di cibo e contrastare lo spreco alimentare sulla pagina Facebook 'A Trento non si spreca'. 

 

Sprecare cibo vuol dire non solo buttare soldi, ma anche consumare risorse naturali che sono un bene prezioso – spiega Andrea Segrè, economista e fondatore di Last Minute Market, un'impresa che opera su tutto il territorio nazionale sviluppando progetti e servizi per la prevenzione e riduzione degli sprechi – penso all'acqua, al suolo, alle materie prime. Non è quindi solo una questione economica, ma anche di sostenibilità ambientale.”

 

Il Comune di Trento è impegnato nella sensibilizzazione sui temi della corretta gestione dei rifiuti e dello spreco alimentare già da anni. Nell'anno scolastico 2017/2018, per esempio, ben 31 classi per un totale di oltre 700 bambini, hanno aderito al progetto Economia circolare: i rifiuti sono risorse!. Gli argomenti affrontati negli incontri in classe hanno riguardato il modo corretto di fare la spesa, il consumo di cibo per evitarne la scadenza e l'utilizzo di avanzi alimentari. Si tratta di semplici 'buone pratiche', adottabili da tutte le famiglie, che però assumono un grande significato: consentono un risparmio economico, ma anche un gesto di rispetto per l'ambiente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 luglio - 19:26

Il presidente della Pat dopo aver dichiarato che si procederà con l'abbattimento a vista se l'orso dovesse anche solo avvicinarsi alle case dopo il duro intervento del ministro Costa chiarisce il suo messaggio. In suo sostegno arrivano gli Autonomisti popolari di Kaswalder: ''Ben venga la cattura o l'abbattimento di M49''

15 luglio - 14:29
I tecnici di Ispra sono già diretti verso il Trentino. L'ipotesi di abbattere il plantigrado non deve essere presa in considerazione per Roma: "Assurdo e paradossale". Ironico l'ex governatore: "Scelta che appare ancor più lungimirante in quanto potrebbe essere direttamente interessata la zona di abitazione, Civezzano, dell’ex assessore all’agricoltura e veterinario Michele Dallapiccola"
15 luglio - 19:28

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.15, il veicolo scendeva dalla Val Rendena in direzione Tione lungo la strada statale 239, quando è avvenuto l'incidente

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato