Contenuto sponsorizzato

Olimpiadi 2026, rientra in gioco anche Pinè e in Trentino finiscono quattro discipline a cinque cerchi, in Alto Adige il biathlon

Via libera a Bolzano per Anterselva, mentre a Trento l'ok finale dovrebbe arrivare venerdì prossimo nel corso della Giunta provinciale. Nel cuore delle Dolomiti tra Veneto, Trentino e Alto Adige sono previste dieci discipline olimpiche

Di Luca Andreazza - 18 dicembre 2018 - 17:22

TRENTO. Anche Trentino e Alto Adige entrano nella partita delle Olimpiadi 2026. Un accordo tra Regione Veneto e le amministrazioni di Trento e Bolzano per sostenere il percorso di Milano e Cortina per la kermesse a cinque cerchi che vede la candidatura italiana rivaleggiare con quella svedese.

 

Le Province sono in fase di perfezionamento del provvedimento di adesione alla candidatura italiana che sarà all'ordine del giorno del Giunta di venerdì prossimo.

 

Le discipline olimpiche previste in Trentino sono sci nordico e combinata nordica, trampolino e pattinaggio velocità in Val di Fiemme. Rientra in gioco anche Pinè. In Alto Adige spazio al biathlon in Anterselva, mentre in Veneto ecco sci alpinoskeleton, bob, slittino e curling. In totale le due Regioni ospitano dieci discipline olimpiche.

 

A Bolzano sono già stati stanziati 116.937 euro a copertura del 10% delle spese necessarie a questa fase che prevede la formulazione del dossier di candidatura entro l’11 gennaio con le garanzie entro aprile 2019, oltre allo svolgimento di una serie di attività, incontri, visite di delegazioni ed eventi. Un'occasione per valorizzare le Dolomiti, patrimonio Unesco e zona unica al mondo dal punto di vista ambientale e paesaggistico. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato