Contenuto sponsorizzato

Olimpiadi 2026, rientra in gioco anche Pinè e in Trentino finiscono quattro discipline a cinque cerchi, in Alto Adige il biathlon

Via libera a Bolzano per Anterselva, mentre a Trento l'ok finale dovrebbe arrivare venerdì prossimo nel corso della Giunta provinciale. Nel cuore delle Dolomiti tra Veneto, Trentino e Alto Adige sono previste dieci discipline olimpiche

Di Luca Andreazza - 18 dicembre 2018 - 17:22

TRENTO. Anche Trentino e Alto Adige entrano nella partita delle Olimpiadi 2026. Un accordo tra Regione Veneto e le amministrazioni di Trento e Bolzano per sostenere il percorso di Milano e Cortina per la kermesse a cinque cerchi che vede la candidatura italiana rivaleggiare con quella svedese.

 

Le Province sono in fase di perfezionamento del provvedimento di adesione alla candidatura italiana che sarà all'ordine del giorno del Giunta di venerdì prossimo.

 

Le discipline olimpiche previste in Trentino sono sci nordico e combinata nordica, trampolino e pattinaggio velocità in Val di Fiemme. Rientra in gioco anche Pinè. In Alto Adige spazio al biathlon in Anterselva, mentre in Veneto ecco sci alpinoskeleton, bob, slittino e curling. In totale le due Regioni ospitano dieci discipline olimpiche.

 

A Bolzano sono già stati stanziati 116.937 euro a copertura del 10% delle spese necessarie a questa fase che prevede la formulazione del dossier di candidatura entro l’11 gennaio con le garanzie entro aprile 2019, oltre allo svolgimento di una serie di attività, incontri, visite di delegazioni ed eventi. Un'occasione per valorizzare le Dolomiti, patrimonio Unesco e zona unica al mondo dal punto di vista ambientale e paesaggistico. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato