Contenuto sponsorizzato

Il duo artistico Elitra e l'illustratrice Giorgia Pallaoro ricordano Vaia: il progetto This is not a pattern nasce a un anno dalla tragedia

Un messaggio di rinascita attraverso l'arte: illustrazione, ricamo e serigrafia fanno parte del manifesto di Giorgia, Elisa e Arianna. Supportate da Details Design Store e da Frammenti di Serigrafia, danno vita il 29 ottobre a una collezione di poster e shopper che saranno presentati venerdì 29 novembre in via Suffragio

Di Cinzia Patruno - 29 ottobre 2019 - 18:25

TRENTO. This s not a pattern, non è un pattern, non è arte, è l'espressione di un disastro. Un disastro, quello della tempesta Vaia, che molti artisti hanno deciso di commemorare attraverso interpretazioni diverse e significative. Si uniscono a questo coro l'illustratrice perginese Giorgia Pallaoro e il duo Elitra, formato da Elisa Postai e Arianna Calzà.

 

"Da tempo - spiegano Giorgia, Elisa e Arianna - pensavamo di dare vita a un progetto insieme e, vista l’attenzione che ci accomuna verso il tema ambientale, ci siamo ritrovate a raccontarci per caso come ognuna ha vissuto Vaia. L’anniversario imminente ci ha fatto decidere di lavorare sul ricordo di quella notte trasformandolo in un messaggio di rinascita".

 

Anche il mondo del design e dell’artigianato vuole esprimere così la propria sensibilità nel commemorare l’anniversario della tempesta Vaia. Hanno scelto di unirsi alla collaborazione con Giorgia Pallaoro, conosciuta per le sue illustrazioni legate all'ambiente alpino e montano, e al duo Elitra, che si è distinto per i lavori di cucito slow jewellery con elementi naturali, Details Design Store di via Suffragio e il laboratorio Frammenti di Serigrafia.

 

Il progetto This is not a pattern, a un anno dalla tragedia che ha sradicato in poche ore milioni di alberi, mira ad offrire alla comunità un input su come ripartire dopo un evento catastrofico, su come riprendere un’identità territoriale e paesaggistica apparentemente perduta. Il manifesto creativo, nato da un’idea di Giorgia Pallaoro, Elisa Postai e Arianna Calzà, verrà creato direttamente su shopper e poster, attraverso il disegno, il ricamo e la serigrafia per proporre l’idea di ricucire la ferita del 2018, per non dimenticare e soprattutto per ricominciare.

 

La realizzazione dei prodotti avrà inizio simbolicamente proprio il giorno dell'anniversario di Vaia e la produzione durerà un mese. La presentazione è prevista il 29 novembre alle ore 17.30 al Details Design Store di via Suffragio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 ottobre - 19:35
Il problema dell'anomala usura delle ruote dei treni sulla linea della Valsugana riscontrato circa 2 mesi fa si è risolto da solo. Roberto [...]
Cronaca
26 ottobre - 20:01
Trovati 56 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 14 guarigioni. Sono 13 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Politica
26 ottobre - 18:51
La proposta dell’impresa Mak, le rassicurazioni di Fugatti smentite da vecchie mail, sono tanti i dubbi attorno al progetto per il nuovo ospedale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato