Contenuto sponsorizzato

''Non chiedetemi del cavallo, amo anche gli asini'', Riccardo Felicetti nominato cavaliere del lavoro da Mattarella: ''Rispetto di ambiente e persone, clienti e fornitori''

Orgoglio imprenditoriale, vanto tutto trentino, anzi de pardac, per dirla con la parlata di Predazzo. L’annuncio del cavalierato era stato dato a fine maggio, ma solo oggi si è tenuto il cerimoniale del presidente della Repubblica: "Riconoscimento personale ma assieme a chi ha contribuito da sempre alla realizzazione della nostra impresa"

Di Nereo Pederzolli - 22 ottobre 2019 - 19:10

PREDAZZO. Impastare il grano con il cielo e farlo tra le Dolomiti. Una scommessa imprenditoriale di grande fascino e che oggi a Roma ha ricevuto dalle mani del presidente Sergio Matterella l’encomio più ambito: il titolo di cavaliere del lavoro. Una nomina strettamente personale, ricevuta da Riccardo Felicetti, manager di una famiglia che a Predazzo produce pasta – e che pasta – da oltre 110 anni.

 

Orgoglio imprenditoriale, vanto tutto trentino, anzi de pardac, per dirla con la parlata di Predazzo. L’annuncio del cavalierato era stato dato a fine maggio, ma solo oggi, al cerimoniale del presidente della Repubblica, lo staff Felicetti ha diffuso una nota. Senza alcuna enfasi o trionfalismo. Per loro – come per il cavalier Riccardo Felicetti – è ulteriore stimolo per impegnarsi nello sviluppo dell’impresa, per consolidare la qualità delle loro produzioni, da anni saldamente ai vertici assoluti della categoria.

 

Il neo cavaliere, raggiunto al telefono, non perde la sua consueta verve scherzosa ("non chiedetemi del cavallo, amo anche gli asini") e subito condivide con la sua famiglia, la schiera dei suoi fidi dipendenti e collaboratori, un titolo importante. Affida ai social un suo commento, ricevendo centinaia di complimenti, anche dall’estero, dove le selezioni Monograno sono dei veri must, ricercate da gourmet e ristoratori presenti nell’Olimpo del cibo.

 

Le selezioni di pasta con farine di Kamut, Senatore Cappelli e il Matt sono infatti ritenuti formati speciali, per una qualità che non teme alcun confronto. Come dire: la montagna, l’acqua e il clima dolomitico riescono ad esaltare ulteriormente le proprietà organolettiche del grano, anche se la mietitura avviene in terre distanti, al caldo del sole mediterraneo come nelle pianure d’Oltreoceano  dove germoglia il kamut - su campi dove la coltivazione – è una precisa scelta dei Felicetti – rispetta al massimo l’equilibrio dell’ecosostenibilità agronomica.

 

Farine che lasciano spazio pure al farro, coltivato anche in campi del Trentino Alto Adige, per una filiera assolutamente ecologica. "L’onorificenza, che è per sua natura personale – si legge sul profilo Fracebook e Instagram - riconosce in realtà l’eccellente percorso di vita dell’azienda che rappresento e tutte le azioni che negli anni ne hanno segnato il percorso

 

I criteri di attribuzione non sono affatto semplici e riguardano alcuni aspetti personali ma soprattutto importanti parametri che sono puramente aziendali. Tra questi, e ne vado orgoglioso, ci sono aspetti che la nostra generazione, la quarta da quando il nostro bisnonno Valentino nel 1908 fondò a Predazzo il pastificio Felicetti, ha considerato fondamentali: rispetto per l’ambiente e per le persone, per le regole e per i propri clienti e fornitori, mantenendo un rigore morale che spero diventi esemplare

 

Condivido quindi questa onorificenza, con i miei soci Paolo, Stefano, Enrico e Nadia, rivolgendo un pensiero riconoscente a chi ci ha preceduto. Noi Felicetti, assieme a chi ha contribuito da sempre alla realizzazione della nostra impresa, dobbiamo essere orgogliosi di questo riconoscimento che è di tutti noi".

 

Il pastificio di Predazzo ha cercato nuovo spazio anche per la produzione. Entro il prossimo anno si concluderanno i lavori per la nuova struttura ora in cantiere a Molina. Coinvolgerà ulteriormente il comparto produttivo di Fiemme, dando lavoro ad altre persone, portando a 100 i dipendenti. Per impasti ancora più singolari e titolati.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 06:01
L'avvocato di Milano ha lavorato al provvedimento depositato nel 2019 dalla senatrice trentina che ora chiederà di farlo ripartire: ''Non si [...]
Cronaca
21 giugno - 07:40
Secondo i primi rilievi il ragazzo sarebbe caduto dal tetto di una carrozza dopo aver toccato un cavo elettrico. La polizia ha avviato le indagini [...]
Cronaca
20 giugno - 10:30
Prima il temporale, poi la presenza delle neve, infine l’arrivo del buio, così due 27enni sono rimaste bloccate a 2.450 metri di quota. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato