Contenuto sponsorizzato

Piove e saltano le attività all'Acropark e una trentina di bambini puliscono il cimitero dalle erbacce: ''Anche così si insegna il senso civico e l'attenzione ai beni comuni''

Il maltempo ha costretto a cancellare l'uscita all'Acropark e al mini-golf in calendario per venerdì 23 agosto, così i coordinatori non si sono persi d'animo, anzi hanno avuto l'intuizione e la prontezza di cambiare piano nel giro di pochi minuti. Vadagnini: "Un'iniziativa semplice che però può essere molto formativa"

Di Luca Andreazza - 24 agosto 2019 - 21:42

MOENA. Una trentina di giovanissimi impegni a pulire il cimitero da erba e qualche rifiuto dai viottoli. Succede a Moena e si tratta del singolare piano B dell'Associazione genitori Istà Algegra e Associazione centro giovani. "E' ovviamente un'azione semplice - commenta il coordinatore del centro Biju Vadagnini - per spiegare l'importanza del bene comune e un po' di senso civico nel mantenere quello che è un patrimonio della comunità".

 

L'associazione genitori Istà Algegra ha lo scopo di offrire alle famiglie un'opportunità d'intrattenimento e di cura dei figli nel periodo estivo. Questa realtà, nata nel 1994, si avvale di educatori e animatori che programmano attività nel corso di tutto l'anno per bambini e ragazzi tra i 6 e i 17 anni.

 

Il maltempo ha costretto a cancellare però l'uscita all'Acropark e al mini-golf in calendario per venerdì 23 agosto, così i coordinatori non si sono persi d'animo, anzi hanno avuto l'intuizione e la prontezza di cambiare piano nel giro di pochi minuti.

 

"Tra le lamentele in paese - aggiunge il coordinatore - c'è quella che si potrebbe fare di più per mantenere la pulizia al cimitero. Così abbiamo preso accordi con il parroco e il sindaco, per metterci a disposizione e intervenire supervisionati da un operaio comunale, sempre però tenendo ben presente che rivolgiamo le nostre attenzione a bambine e bambini. Insomma, piccoli lavoretti lungo i viottoli principali, senza avvicinarsi alle tombe, un modo semplice per insegnare un po' di rispetto dei beni comuni".

 

E così una decina di giovanissimi si sono armati di buona volontà e hanno strappato le erbacce al cimitero. "Un'attività poco impegnativa, semplice e molto limitata alle vie - conclude Vadagnini - ma che si può rivelare molto formativa". 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 05:28

In Calabria partita facile per Jole Santelli di Forza Italia che è stata eletta governatrice. Zingaretti: "Un immenso grazie al movimento delle Sardine che sono riuscite a dare una scossa democratica importante respingendo l'aggressività della destra estremista e la cultura dell'odio"

26 gennaio - 20:04

Mentre il Giorno della memoria s'avvicina, il Comune di Verona ha ben pensato di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e di dedicare contemporaneamente una via a Giorgio Almirante, storico leader dell'Msi e capo redazione de "La difesa della razza". Antisemita, razzista e collaborazionista, fu figura di raccordo tra l'estrema destra eversiva e le istituzioni deviate durante lo stragismo. Impedirne l'ingresso nell'odonomastica è un dovere civico

26 gennaio - 20:14

La "forza gentile" degli ambientalisti, in Lessinia sfilano oltre 10mila persone, ma il firmatario del ddl Valdegamberi accusa: “Atto di arroganza pubblica del peggiore ambientalismo da salotto”. La consigliera regionale Guarda: “Abbiamo mandato un messaggio forte, ora le istituzioni dovranno tenerne conto, da parte nostra chiediamo il ritiro di questa proposta di legge”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato