Contenuto sponsorizzato

Dai prodotti locali ai giochi, dalla scienza alla solidarietà. Il Natale accende le Albere tra gusti unici e curiosi

Dai dolci della famiglia Marzari ai piatti caldi dal Marcante. Ma ancora giochi, abbigliamento e tantissimo artigianato del Laboratorio Sociale. Alle Albere le occasioni non mancano per regalarsi un attimo di relax oppure una prelibatezza trentina 

Di GF - 17 dicembre 2020 - 18:35

TRENTO. Dai giochi ai prodotti locali, dalla scienza alla solidarietà. In questo periodo di Natale e di restrizioni alle Albere il mondo economico, sociale e culturale del Trentino non si ferma. I negozianti sono dietro i propri banconi a servire i clienti che arrivano a fare acquisti tra una visita al Muse e una passeggiata al parco. Non mancano curiosità, oggetti unici e tanto da gustare. Alcune di queste attività sono state protagoniste anche di "Trento Fuori dal Tempo", progetto promosso da il Consorzio Trento Iniziative, con la partecipazione de ilDolomiti, diventando dei veri e propri fumetti realizzati da Flavio Rosati. (QUI IL NUOVO FUMETTO)

 

“Qui da noi si possono assaporare piatti buoni e soprattutto fatti con prodotti tipici trentini” ci spiegano dal Marcante a pochi passi dal Muse.

 

Qui si possono trovare i prodotti tipici da assaggiare, acquistare o degustare, seduti ai numerosi tavoli. E' possibile gustare un pranzo diverso dal solito o un bell’aperitivo e avere a disposizione tutto quello che serve per un souvenir gastronomico di eccellenza. Grande selezione di formaggi: 53 proposte, 40 salumi tipici come lo Speck, sughi pronti alpini, tisane, pane e cracker di segale. Dolci, mieli e Melata d'abete dal Marcante, verdure di alta montagna, sottolio o in agrodolce, polenta rustica o Taragna, composte, confetture, marmellate.

 

Basta poi fare qualche passo tra i viali realizzati da Renzo Piano, addobbati per Natale, per trovare il “Donchisciotte” (QUI L'ARTICOLO) una vera e propria giocoleria per tutte le età. Basta entrare per trovare l'esperienza e la professionalità che mette Roberta al servizio delle famiglie nel consigliare, nell'offrire la giusta formula e il prodotto più adatto. Un luogo perfetto per il regalo di Natale per i più piccoli. Da puzzle, giochi in legno di ogni genere ma anche giochi da tavolo, piccoli strumenti musicali fino ad arrivare alle belle scatole educanti.

 

Tra un acquisto e l'altro è possibile riempirsi lo stomaco anche all'Old Wilde West o per gli amanti di sushi anche all'oramai molto conosciuto “Shi's”.  Spazio poi anche all'abbigliamento “In-Con-Tro” in viale della costituzione 37. E per i più golosi ad attenderli ci sono il famoso Pandimandorle oppure il delizioso strudel di mele antiche della famiglia Marzari che alle Albere ha portato tutta la sua qualità. (QUI L'ARTICOLO). Per chi vuole una mug di caffè caldo, un buon espresso, un morbido muffin. Un americano al volo, un angolo relax e tanto altro c'è invece l'Urban Coffee Lab.

 

Acquisti si possono fare anche al Laboratorio Sociale “Albere”, inaugurato a dicembre 2015, diventato con il tempo un punto di riferimento per molti. All’interno di questo spazio lavorativo si distinguono diverse tipologie di lavorazioni tra le quali: il telaio attraverso il quale i ragazzi realizzano scaldacolli in lana, berrettini e tappeti; piccolo artigianato in polvere di ceramica e ecopelle per creare decorazioni per bomboniere e borsette. Si realizzano, inoltre, gioielli con pietre dure. Aspetto peculiare di questo centro è l’attività di vendita che i ragazzi svolgono seguendo il cliente in negozio, accogliendolo e aiutandolo nella scelta dei prodotti.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato