Contenuto sponsorizzato

La bimba di 3 anni ha perso la mamma, gli infermieri di pediatria rinunciano ai regali di Natale e li donano a lei

E' una storia di solidarietà quella andata in scena tra le mura dell'ospedale San Martino a Belluno. Della bimba si occupa il papà, che fa l'operaio, perché tutti i parenti sono lontani. La sua storia ha commosso il personale del reparto che ha deciso, così, di aiutare la famiglia

 

Pubblicato il - 01 gennaio 2020 - 11:24

BELLUNO. Sembra una fiaba quella andata in scena tra le mura del reparto di Pediatria dell'ospedale San Martino di Belluno poco prima di Natale. Una storia, questa, fatta di generosità e solidarietà.

 

All'ospedale bellunese, qualche tempo fa, viene ricoverata una bambina di appena 3 anni per alcuni problemi di salute. La vita, si sa, spesso è inclemente. Poco prima del ricovero la bimba ha perso la giovane mamma e di lei, ora, si occupa il papà che fa l'operaio. Tutti i parenti, purtroppo, sono lontani.

 

Durante il ricovero la bimba familiarizza con il personale del reparto. Medici e infermieri si affezionano a lei e alla sua storia. E' così che alla caposala, Marilisa Celato, viene un'idea. Ogni anno Marilisa acquista, per tutte le infermiere e tutti gli infermieri del reparto, un piccolo dono come segno di riconoscenza e di affetto per il prezioso lavoro che, tutti i giorni, con dedizione e fatica, svolgono. Quest'anno, però, tutti insieme hanno deciso di fare diversamente.

 

Il personale del reparto di Pediatria ha rinunciato ai propri regali e la somma raccolta è stata interamente devoluta alla famiglia che sta passando un momento di difficoltà. 

 

Nei giorni scorsi l'assegno è stato consegnato alla famiglia che, poi, è passata in reparto per ringraziare tutto il personale. Una bella storia, fatta di generosità e solidarietà, appunto. Natale, in fondo, dovrebbe essere proprio questo. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato