Contenuto sponsorizzato

Master Pizza Champion: con 2mila voti il pizzaiolo di Piné Matteo Ceschi arriva su Sky

Tra i 16 concorrenti della sesta edizione del programma televisivo Master Pizza Champion che andrà in onda su sky ci sarà anche il trentino Matteo Ceschi insieme al suo "canotto": la versione 3.0 della pizza napoletana. Ceschi: "Sono un autodidatta, ma con passione e volontà tutto è possibile. Ai giovani voglio dire di credere sempre in sé stessi e nei propri sogni"

Di Laura Gaggioli - 08 giugno 2021 - 19:35

BASELGA DI PINE’. Con quasi 2mila voti, Matteo Ceschi è il nuovo finalista del Master Pizza Champion, un programma televisivo dedicato al mondo della pizza, promosso da Ristorazione Italiana Magazine, che andrà in onda sui canali Sky nel prossimo autunno.

 

Su oltre 200 candidati, provenienti da tutta Italia, che si sono presentati alla sfida social spunta il nome di Matteo Ceschi, il pinaitro che, con 1976 preferenze espresse dal pubblico, si è aggiudicato un posto tra i finalisti della sesta edizione del Master Pizza Champion, il talent televisivo dedicato al piatto emblema della cucina italiana: la pizza. Insieme a lui, anche Vito Rossini da Taranto e Marcello Schisano da Piombino hanno vinto il contest fotografico e andranno a contendersi il premio finale insieme agli altri 13 finalisti già selezionati tramite provini effettuati in presenza, per un totale di 16 concorrenti.

 

Causa covid, la redazione ha infatti dovuto rimandare le selezioni in giro per l’Italia e si è rivolta al social per completare la rosa dei concorrenti che a settembre si sfiderà a colpi di impasto. Gli aspiranti dovevano inviare una foto del loro pizza cavallo di battaglia. I tre che avrebbero ricevuto più voti sarebbero arrivati al programma televisivo. E’ proprio qui che il pizzaiolo trentino ha deciso di entrare in gioco, presentando la candidatura del suo “canotto”, la versione 3.0 della pizza napoletana, riscuotendo un enorme successo.

“Una grandissima soddisfazione - commenta Ceschi - sono un autodidatta. Quando 6 anni fa decisi di lasciare il mondo del commercio per dedicarmi alla ristorazione non tutti credevano ce l’avrei fatta, invece oggi ho la prova che, con la volontà e la passione, tutto è possibile. Quasi 2mila persone hanno infatti scelto la mia pizza, su oltre 200 candidate provenienti da realtà ben più grandi di Baselga, come Roma, Milano e Napoli”.

 

Dal 6 al 10 settembre, Matteo e gli altri 15 concorrenti, si sfideranno così nella preparazione di diverse pizze, alla teglia, alla pala, gluten free, la pizza dolce e infine la napoletana, il punto forte di Ceschi con i suoi bordi "a canotto" ad alta idratazione (Vedi articolo qui). Saranno 5 giorni di registrazione ai quali seguiranno altrettante eliminazioni, fintanto che non ci sarà il nome del vincitore sulla base del giudizio dei tre chef giudici i cui nomi sono ancora tenuti segreti dalla redazione.

“Bisogna sempre credere nelle proprie scelte e capacità, andare avanti per la nostra strada. E’ questo il messaggio che vorrei passare ai giovani. I miei collaboratori sono maturandi e vedo tanto talento e potenzialità in loro - aggiunge il pizzaiolo - con la mia esperienza vorrei fargli capire che per realizzare i propri sogni è fondamentale credere sempre in sé stessi, con impegno e volontà. Così come è fondamentale avere uno staff, fare squadra che ti sostiene e condivide con te i tuoi progetti, perché da soli non si va da nessuna parte. Solo grazie a 1976 persone, infatti, oggi avrò la possibilità di portare un pò di trentino in televisione”.

 

I pizzaioli professionisti che già si sono aggiudicati un posto al talent nelle tappe “in presenza” sono Paolo Moccia e Francesco Bellocchio, Raffaele Gentile e Fabio Strazzella, Rossano Barbieri e Gerardo Comentale, Carlo Di Girolamo e Lucio Pietro Di Maria, Mario Pirrotta e Claudio Bono.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
24 giugno - 06:01
In aula è andato in scena un duello fra Dallapiccola e il presidente Fugatti che è apparso in difficoltà nel giustificare le scelte della Giunta [...]
Cronaca
24 giugno - 10:25
La donna, una turista lettone, aveva iniziato la salita dal lago di Braies verso le 18 e l'ultimo contatto risaliva alle 20, quando aveva [...]
Cronaca
24 giugno - 09:22
La donna è stata uccisa a coltellate apparentemente senza alcun motivo da un uomo 34enne affetto da turbe psichiche. Come dimostrano i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato