Contenuto sponsorizzato

Alcune medaglie olimpiche tedesche preparano la prossima stagione di sci da fondo a Brentonico: ''Una lunga tradizione nell'ospitare squadre importanti''

Diversi atleti sono in Trentino per preparare la prossima stagione agonistica, oltre che per testare gli impianti sportivi e le strutture del Monte Baldo. Ritiro a Brentonico per alcune medaglie olimpiche tedesche di sci da fondo

Pubblicato il - 25 giugno 2022 - 21:30

BRENTONICO. Ritiro a Brentonico per alcune medaglie olimpiche tedesche di sci da fondo. Gli atleti sono in Trentino per preparare la prossima stagione agonistica, oltre che per testare gli impianti sportivi e le strutture del Monte Baldo.

 

"E' una lunga tradizione quella dei ritiri di importanti squadre sull’Altopiano di Brentonico nei mesi di giugno e luglio", commenta Giulio Prosser, presidente dell’Azienda per il turismo Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo, che ricorda come i ritiri siamo uno straordinario veicolo di promozione del territorio attraverso grandi testimonial.

 

A Brentonico, alloggiate all'Hotel Zeni per un'intera settimana, è in svolgimento la preparazione per la stagione invernale 2022/23 della nazionale femminile di sci di fondo tedesca, con sei atlete. Nel gruppo anche due sportive vincitrici di ben tre medaglie alle ultime Olimpiadi Invernali di Pechino. Si tratta di atlete della caratura di Victoria Karl, oro nella staffetta sprint e argento nella staffetta 4x5 chilometri, e Katharina Sauerbrey, argento nella staffetta 4x5 chilometri. A completare la pattuglia, i vincitori di medaglie nel fondo ai mondiali Junior e under 23 del 2021 e del 2022.


Sotto la guida dell'allenatore responsabile Cuno Schreyl supportato in loco dal collega brentegano Carlo Zoller, gli atleti tedeschi alternano lunghi allenamenti di corsa, ski roller e camminate in montagna senza tralasciare qualche tuffo nei vicini laghi di Garda, di Ledro e di Tenno che aiutano a trovare beneficio e refrigerio viste le alte temperature di questo periodo. 

 

Il sindaco di Brentonico, Dante Dossi, con la vice sindaca e assessora al turismo Silvia Mozzi esprimono grande soddisfazione per aver accolto gli illustri ospiti e si augurano che l’aria e i percorsi della zona possano aver portato benefici agli atleti che potranno ulteriormente migliorare i risultati fin qui ottenuti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
14 August - 14:50
L’orso era stato curato al Casteller a causa di un investimento, a giugno invece era stato reimmesso in natura e ha mantenuto un comportamento [...]
Cronaca
14 August - 15:31
Dalle prime informazioni l'uomo, un 63enne originario di Marostica, che si trovava alla Malga con il fratello e il nipote, si era incamminato per [...]
Cronaca
14 August - 15:47
Sono stati trovati 236 positivi a fronte di 1.518 tamponi. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 73 i pazienti ricoverati in ospedale, di cui 1 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato