Contenuto sponsorizzato

Un mese di iniziative tra i meli in fiore della val di Non: ritornano gli eventi di ''Aprile dolce fiorire'' per festeggiare la primavera

Ritorna da venerdì 8 aprile a lunedì 2 maggio, “Aprile dolce fiorire”, la rassegnata creata dalla Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole per rendere omaggio alla sbocciare della primavera e dei fiori di melo

Pubblicato il - 07 aprile 2022 - 16:51

CLES. "E' davvero un piacere salutare il ritorno di questa grande iniziativa". Queste le parole di Lorenzo Paoli, presidente dell'Azienda per il turismo val di Non, sulle iniziative inserite in "Aprile dolce fiorire". "Questo appuntamento rappresenta perfettamente le caratteristiche della val di Non: una valle sempre aperta e accogliente in tutte le stagioni. Inoltre, quest’anno, assume un significato ancora più importante poiché la primavera è la stagione della rinascita e della ripartenza, un auspicio in questo periodo così difficile per tutti".

 

Ritorna da venerdì 8 aprile a lunedì 2 maggio, “Aprile dolce fiorire”, la rassegnata creata dalla Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole per rendere omaggio alla sbocciare della primavera e dei fiori di melo, che ammanteranno di bianco la valle trentina, spargendo nell’aria un delicato profumo.  

 

Il programma, illustrato questa mattina nella splendida cornice di Dos De Pez, è uno dei più ricchi di sempre con moltissime iniziative pensate per mettere d’accordo davvero tutti: amanti della natura, genitori e bambini, appassionati della cucina con le mani in pasta, coppie in cerca di un romantico break nel verde, trekker e curiosi del foraging.

 

Il calendario dettagliato degli appuntamenti propone attività legate alla Pasqua, deliziosi picnic, passeggiate gastronomiche, menù tematici con ricette a base di fiori ed erbe di stagione, escursioni guidate, visite ad alcune cantine, wine trekking, visite guidate tra i meli in fiore, laboratori, itinerari fioriti (Qui info e programma). 

 

"Con grande soddisfazione – commenta Andreas Sicher, il presidente della Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole - siamo giunti all'ottava edizione della rassegna. Dopo due anni di pausa abbiamo raccolto l'entusiasmo dei nostri associati e ripartiamo con grinta, proponendo un ricchissimo calendario con ben 22 proposte diverse che si ripetono nel corso delle settimane. Un modo per far entrare gli ospiti e i visitatori nelle aziende sul territorio e potersi portare così via un'esperienza autentica".

 

Ecco alcune delle iniziative inserite nel palinsesto di "Aprile dolce fiorire".

 

PIC NIC E SERATE A TEMA 

Nel corso di tutto il periodo, per godersi la bellezza di meleti, delle aree verdi e delle eccellenze enogastronomiche del territorio sarà possibile prenotare speciali Pic Nic e serate a tema con primizie di stagione. In particolare, per i picnic si avrà l’opportunità di prenotare gustosi kit che conterranno anche una borraccia, perfetta per portare sempre con sé la buonissima acqua di fonte della Val di Non. Tra le delizie dei kit picnic, Panino Slow Food con Mortandela, Casolèt e funghetti, Insalatina composta con prodotti della Strada della Mela, Panna cotta del Micro Caseificio Fratta Cucola con sciroppo di sambuco e petali colorati, birra artigianale. 

 

MELA-SPASSO NEL FRUTTETO FIORITO CON VISTA SUL CASTELLO 
​Una passeggiata didattica in compagnia della famiglia Odorizzi, che per l’occasione apre le porte della sua azienda agricola e accompagna i partecipanti nei meleti in fiore per scoprire segreti e curiosità della coltivazione delle famose mele Melinda, con una breve sosta per ammirare Castel Valer, l'antico maniero con la torre ottagonale più alta della provincia di Trento, incorniciato dalle stupende Dolomiti di Brenta, Patrimonio dell'Umanità. A seguire, gustosa merenda con assaggio di mele conservate naturalmente in cantina e succo di mela. I più piccini potranno divertirsi colorando simpatici disegni a tema mela, direttamente nel frutteto o nella sala dell'agriturismo.  9, 10, 18, 25 aprile. Costo adulti 5 euro. 

 

​PASSEGGIATA TRA I POMARI CON VISITA AL BIRRIFICIO E DEGUSTAZIONE DI BIRRE IN ABBINAMENTO A FORMAGGI LOCALI 

L’esperienza inizia in un giardino e da lì si prende parte ad una visita al birrificio Km8 dove scoprire tutti i segreti sulla produzione della birra artigianale, degustandone tre diverse tipologie, in abbinamento ai formaggi del Microcaseificio Fratta Cucola. Per finire, passeggiata attraverso i frutteti in fiore di Terres adiacenti al birrificio. Costo 10 euro, bambini gratis.  

CACCIA ALLE UOVA AL FRUTTETO STORICO 

Sabato 16 aprile, divisi in squadre, bambini e famiglie, muniti di un simpatico cestino, si divertiranno a cercare le uova colorate nascoste tra gli alberi di mele e pere di un tempo. Una tradizione pasquale che dal Nord-Europa arriva al Frutteto Storico di Cles. Cos'hanno di speciale queste uova? La sorpresa. Oltre a ciò, simpatici premi in palio! A cura dell'associazione Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e Sole in collaborazione con la Pro Loco di Cles. Costo 3 euro, bambini gratis. 

 

CORSO DI CUCINA CONTADINA 

Insieme a Nicoletta si potranno imparare tutti i segreti della cucina contadina: Strudel, Canederli, Tortel di patate… E con un tocco di primavera tra gli ingredienti! Mani in pasta per un pomeriggio in cui provare l’emozione di preparare i migliori piatti della tradizione contadina. Tante cose buone da portare anche a casa. 9,16, 23, 30 aprile. Costo 50 euro, 25 euro bambini (fino a 12 anni). 

 

​IL FOGLIO GERMOGLIO 

Dall'albero al foglio e viceversa. Si può piantare segnalibro? O una cartolina? Piccolo corso per scoprire che tutto questo è possibile, imparando anche come si crea una speciale carta da scarabocchiare, regalare e perché no, anche piantare. Si scelgono i semi, si pensa a un messaggio e si decide cosa diventerà. Laboratorio è dedicato ad adulti e bambini. 16, 18 aprile. Costo 5 euro. 

 

FORAGING SHOW…CON BRUNO SENIOR CHEF 

Aprile vuol dire tarassaco: pianta spontanea che cresce fino ai 1.800 metri di altezza. Il suo nome scientifico è Taraxacum officinalus, ma è conosciuto anche col nome di dente di cane o dente di leone Tutti i mercoledì di aprile, il Senior Chef Bruno di Pineta Nature Resort accompagnerà i partecipanti nei campi in piacevoli passeggiate, dove sarà possibile imparare a riconoscere le parti migliori della pianta e a raccoglierla nel modo giusto, affinché la radice ne possa produrre una nuova in futuro: del tarassaco si possono raccogliere selettivamente le sole foglie tenere, i boccioli, i fiori nonché, per usi officinali, la radice. Mangiato in insalata è buonissimo: 13,20, 27 aprile. Costo 15 euro. 

 

DAL PRATO AL PIATTO: PREPARIAMO INSIEME I CANEDERLI CON LE ERBE SPONTANEE 

Breve passeggiata nei prati intorno a un agriturismo dove conoscere e raccogliere alcuni tipi di erbette spontanee commestibili. Successivamente, seguendo i consigli delle cuoche, ogni partecipante potrà preparare con le erbe selvatiche i propri canederli da portare a casa. Al termine dell’attività, merenda del Maso Fior di Bosco con dolce o biscotti fatti in casa e sciroppo ai fiori di sambuco o tisana alle erbe di montagna. 6, 13, 20, 27 aprile. Costo 20 euro, 50 euro a famiglia (2 adulti e 1 o 2 bambini). 

 

WINE TREKKING DI PRIMAVERA E DEGUSTAZIONI 

Accanto alle degustazioni, con visita alla cantina, sabato 23 aprile, la piccola azienda vinicola LasteRosse propone una camminata nella natura, tra meli, boschi e piccoli vigneti: 3317 passi di benessere in compagnia della famiglia Pancheri, con una splendida vista sul lago di Santa Giustina. Dalla voce narrante dei produttori si ascolterà la storia del territorio, della loro famiglia e del loro tanto amato vitigno autoctono Groppello. Un'esperienza piacevole, che si conclude con una visita alla Cantina, ai locali di vinificazione e con un esclusivo momento di gusto: una degustazione con due calici di vino o spumante metodo classico (una vera chicca per chi ama le bolle), accompagnati da un assaggio di prodotti locali artigianali. Costo 15 euro, bambini gratis.  

 

HAPPY SPRING DAY – UN DOLCE FIORIRE AL PARCO AI 2 LAGHI 

La grande novità di quest’anno: l’evento “Happy Spring day – Un dolce fiorire al Parco Due Laghi”, un’intera giornata dedicata alla primavera e alla fioritura” prevista per sabato 23 aprile in località Due Laghi di Coredo di Predaia, con un piccolo mercato di prodotti locali, semplici ma golose proposte gastronomiche per il pranzo, passeggiate ed escursioni guidate, attività e laboratori per bambini a tema floreale e intrattenimento per tutti i gusti.

 

MAGGIO A CLES 

La rassegna si concluderà con la Mostra Mercato dell’Agricoltura, l’attesissima Fiera dell’1 e 2 Maggio che, dopo due anni di pausa, ritorna al Ctl di Cles con una vasta proposta di piante, fiori, sementi, attrezzatura agricola e tutto l’occorrente per dedicarsi all’orto e alle piante. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 06:01
I contagi sono in aumento anche in Trentino, nell'ultimo bollettino dell'Apss sono stati registrati oltre 500 casi di positivi in 24 ore. [...]
Cronaca
29 giugno - 20:24
David Dallago ha chiesto di essere ascoltato dalla Pm e questo potrebbe avvenire già entro questa settimana. Nei giorni scorsi, intanto, sono [...]
Cronaca
29 giugno - 20:08
Provincia e Apss intervengono sulla questione dopo i danneggiamenti di questa notte in Piazza Dante: “Il soggetto era già conosciuto e Apss era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato