Contenuto sponsorizzato

Il Serafini è tra le migliori dieci gelaterie d'Italia, ma ora va a caccia del primato

La gelateria di Lavis è riuscita a raggiungere la fase finale, quella che stabilisce il migliore esercizio per il sito ideato dal noto giornalista e conduttore radiofonico Davide Paolini. C'è tempo fino al 31 luglio per spingere in vetta l'unica proposta ancora in ballo per il Trentino Alto Adige

Pubblicato il - 26 luglio 2017 - 20:06

LAVIS. Il Serafini è tra le migliori dieci gelaterie d'Italia nel contest di Gastronauta, ma la corsa non è ancora finita perché da adesso si va a caccia del 'Premio alla gelateria dell'anno - vota la tua gelateria preferita'.

 

La competizione per agguantare l'ambito premio è sempre più serrata e gli utenti del sito Gastronauta possono votare una volta al giorno fino alle 11 di lunedì 31 luglio per decretare la migliore gelateria d'Italia (Qui info e votazioni).

 

Dalla tradizione viennese al mondo del gelato a 360 gradi, il Serafini, unico rappresentante per il Trentino Alto Adige nel contest e già tra le cinque migliori gelaterie d'Italia per il Golosario, ha superato già ben tre fasi e si trova ora al quinto posto con i primissimi posti nel mirino, ma il tempo corre.

 

 

La certezza è che le prime dieci classificate saranno premiate durante l'evento 'Milano Golosa' (14/16 ottobre 2017) dal noto giornalista e conduttore radiofonico Davide Paolini.  

 

Il 'Gastronauta', neologismo coniato da Davide Paolini, è un viaggio alla scoperta dell’Italia da gustare e questa espressione è stata coniata prendendo spunto dall'opera 'Sotto il sole giaguaro' di Italo Calvino, libro che contiene in toto la filosofia gastronautica, cioè scoprire usi, costumi, storia, tradizione e cultura di un territorio, cibandosi del luogo stesso.


(Torte gelato)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

25 febbraio - 19:34

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi nella zona del lago Pudro a Madrano. Un'area di circa 13 ettari, occupata per la maggior parte da una torbiera e situata a circa 1 chilometro da Pergine. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato