Contenuto sponsorizzato

Rovereto paga sempre in anticipo, gli uffici contabili speedy Gonzales del bonifico

I dati evidenziano pagamenti celeri nel secondo, terzo e quarto trimestre per l'acquisto di beni e servizi. Una piccola deifallance solo nel primo trimestre dell'anno scorso

Pubblicato il - 01 febbraio 2017 - 12:04

ROVERETO. Il Comune di Rovereto si conferma un gran pagatore, una sicurezza per i propri fornitori. L'indicatore di tempestività dei pagamenti delle fatture di acquisto beni e servizi effettuati nel quarto trimestre si ferma alla soglia del -7,71

 

Questi dati evidenziano quindi che la città della Quercia paga in anticipo di circa 8 giorni. 

 

Un trend che conferma la celerità nei pagamenti registrata negli ultimi anni, il 2015 e 2014 si sono chiusi infatti rispettivamente alla media di -4,85 e -2,07.

 

Gli uffici contabili della città di Rovereto si confermano degli speedy Gonzales del bonifico anche nel secondo e terzo trimestre dell'anno scorso: -9,52 e -9,14.

 

Solo una piccola defaillance nel primo trimestre (1,03), quando probabilmente gli addetti erano un po' appesantiti dalle festività.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
27 maggio - 20:30
Dai risultati della ricerca presentata a Innsbruck emerge un chiaro divario tra Nord e Sud dell'Euregio per lo stress fisico, mentre è [...]
Politica
27 maggio - 20:54
Fratelli d'Italia ha voluto lanciare anche in Trentino la staffetta informativa, "Onda Tricolore contro le mafie", promossa dai Dipartimenti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato