Contenuto sponsorizzato

Rovereto paga sempre in anticipo, gli uffici contabili speedy Gonzales del bonifico

I dati evidenziano pagamenti celeri nel secondo, terzo e quarto trimestre per l'acquisto di beni e servizi. Una piccola deifallance solo nel primo trimestre dell'anno scorso

Pubblicato il - 01 febbraio 2017 - 12:04

ROVERETO. Il Comune di Rovereto si conferma un gran pagatore, una sicurezza per i propri fornitori. L'indicatore di tempestività dei pagamenti delle fatture di acquisto beni e servizi effettuati nel quarto trimestre si ferma alla soglia del -7,71

 

Questi dati evidenziano quindi che la città della Quercia paga in anticipo di circa 8 giorni. 

 

Un trend che conferma la celerità nei pagamenti registrata negli ultimi anni, il 2015 e 2014 si sono chiusi infatti rispettivamente alla media di -4,85 e -2,07.

 

Gli uffici contabili della città di Rovereto si confermano degli speedy Gonzales del bonifico anche nel secondo e terzo trimestre dell'anno scorso: -9,52 e -9,14.

 

Solo una piccola defaillance nel primo trimestre (1,03), quando probabilmente gli addetti erano un po' appesantiti dalle festività.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 16:55
L'A22 è stata riaperta da poco, le operazioni si sono rivelate lunghe per la necessità di pulire la sede dai numerosi detriti e rimuovere il [...]
Cronaca
19 aprile - 16:22
Sono stati analizzati 636 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 5 casi tra over 60 e 3 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci sono [...]
Cronaca
19 aprile - 16:08
L'incidente è avvenuto tra l'uscita 6 per Trento Centro e la 7 per Campotrentino proprio sopra il ponte sull'Adige
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato