Contenuto sponsorizzato

Settimana dell'Accoglienza: sono decine gli eventi in programma

Da Trento al Brennero dall'1 ottobre saranno tantissime le manifestazioni in tema di immigrazione, assistenza, lavoro

Pubblicato il - 13 settembre 2016 - 16:46

TRENTO. Gli eventi sono decine e decine. Coinvolgono l’intera regione con alcune iniziative anche a Bolzano, (Chiedimi perché ho freddo, del 1 ottobre) aprirà la settimana. Ci sono proposte in tutto il Trentino, da Ala Terzolas, da Gardolo di Trento a Cles e ad Arco. Sei gli eventi di rilievo nazionale. Il 3 ottobre al Brennero “Non muri ma ponti – incontro italo/austriaco” e a Trento “366 ragioni per non dimenticare”.

 

A Cavalese, il 4 ottobre, convegno sulle politiche per le famiglie e sulle esperienze di valle. Ad Arco, il 5 ottobre, “Anziani accolti ed accoglienti” per ragionare della riforma delle Rsa. A Cles il 6 ottobre “Economia dell’immigrezione, minaccia o opportunità”, (con mons. Bregantini). A Rovereto, il 7 ottobre, “Crisi e lavoro”, il rapporto tra garantiti e non garantiti. A Trento, l’8 ottobre, “Un’economia per l’1 per cento dei ricchi: come spezzare la spirale della disuguaglianza”. Tutti i giorni della settimana il Tg dell’accoglienza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.03 del 10 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 17:45

Le fermentazioni regolari, hanno dato origine a vini puliti, con intensi profumi fruttati, strutturati, con ottime acidità fisse e bassi tenori di acidità volatile. Si evidenziano punte di eccellenza nei vini rossi medio-tardivi (Teroldego). La cimice asiatica ha colonizzato tutti gli areali della provincia ma sulle viti non si segnalano particolari danni (usate per l'ovodeposizione)

10 dicembre - 20:01

Sui segretari comunali è scontro Lega-Pd: se da un lato Fugatti parla di una norma “che permetterà alle amministrazioni locali di lavorare”, i Dem accusano: “Ancora una volta si dimostra il più totale disprezzo verso le Istituzioni trentine”

10 dicembre - 16:44

Ponti, viadotti e cavalcavia in Trentino sono costantemente monitorati. La PAT si è dotata già dal 2002 di un sistema informatizzato denominato BMS "Bridge Management System"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato