Contenuto sponsorizzato

L'Aquila Basket schiaccia Gran Canaria e passa il turno di Eurocup

Basket Eurocup. La Dolomiti Energia si qualifica alla Top16 per 79-76 trascinata da Gutierrez. Brillano anche Shields, Sutton e Hogue. Il grande lavoro difensivo limita l'attacco dell'Herbalife

Di Luca Andreazza - 20 dicembre 2017 - 22:31

TRENTO. La Dolomiti Energia batte gli spagnoli dell'Herbalife Gran Canaria e si qualifica alla fase successiva di Eurocup. Un successo, il quinto tra campionato e coppa, per 79-76 in questa nona giornata, fondamentale per approdare con un turno di anticipo tra le migliori sedici formazioni d'Europa.

 

I bianconeri, trascinati da Gutierrez (mvp con 18 punti), riscattano così la sconfitta patita nella gara d'andata (Qui articolo) e offrono al pubblico del PalaTrento una gara solida e condotta praticamente sempre avanti. Una buona prova di maturità per la truppa di Maurizio Buscaglia che riesce a reggere il ritorno di Gran Canaria e allungare verso la vittoria finale dopo aver sentito il fiato sul collo per tutto il tempo.

 

Dopo aver chiuso avanti il primo tempo sul 43-36 (18-12 e 25-25, rispettivamente prima e seconda frazione), la Dolomiti Energia non perde lucidità nel momento più duro della partita, quando, dopo aver difeso bene nel terzo parziale (14-12), e aver spedito la Herbalife a dodici punti si ritrova gli avversari lì, in parità. I bianconeri non si scompongono e affondano definitivamente Gran Canaria. 

 

Oltre a Gutierrez, brindano un po' tutti gli interpreti della Dolomiti Energia. Da Shields e Sutton (10 rimbalzi) con 15 punti a Hogue (10 punti e 5 rimbalzi). Il migliore per Gran Canaria è Pasecniks, limitato dal gran lavoro della difesa aquilotta a 12 punti.

 

La tripla di Toto Forray inaugura il primo quarto, quindi Pauli tiene subito Gran Canaria a contatto della Dolomiti Energia (3-2). La mano dei bianconeri è caldissima e arriva ancora una tripla, questa volta targata Shields per il 5-2. L'Aquila si porta sul +4 (8-4), ma Pasecniks e Baez ristabiliscono la parità sull'8-8. Trento torna a correre: Gutierrez piazza cinque punti, quindi l'1/2 ai liberi di Hogue puntellano il risultato: 14-8. Anche Flaccadori rompe il ghiaccio per il 16-18. Silins chiude il tempo sul 18-11 in favore dei bianconeri.

 

La tripla di Oliver apre il secondo parziale per il 18-14, quindi Pasecniks chiama e Gutierrez risponde. Le distanze tra le squadre non cambiano: 22-18. La gara è equilibrata: Trento e Gran Canaria ribattono colpo su colpo. Le triple di Gomes e Franke portano la Dolomiti Energia sul +9 (33-24), ma gli ospiti reagiscono e si riportano in scia a cinque punti dai trentini (37-32). Sutton manda tutti al riposo lungo sul 43-34.

 

Si segna poco nella terza frazione (14-12), che prima vede il canestro di Oliver e poi quelli di Shields per il 47-40 in favore dei bianconeri. I liberi di Forray spingono l'Aquila sul +10 (50-40), quindi Sutton e Flaccadori portano il punteggio sul 53-45. Gutierrez dice 57-48 alla sirena. 

 

Nell'ultimo quarto la tripla di Silins per il 60-48 sembra poter chiudere i giochi, ma Seeley e Pasecniks dicono che c'è ancora vita (60-53), quindi Rabaseda impatta praticamente da solo la gara sul 64-64. La Dolomiti Energia soffre, stringe i denti e affonda il colpo: le triple di Gomes e Gutierrez riportano Trento sul +6 (72-66). Sutton porta il tabellone sul 78-71, ma l'Herbalife non cede ancora e si riporta in scia sul 78-75. I finale è una gara di nervi, ma l'Aquila tiene duro e chiude sul 79-76.

 

DOLOMITI ENERGIA-HERBALIFE GRAN CANARIA 79-76
(18-11, 43-36; 57-48)
Dolomiti Energia: Franke 3 (1/1 da 3), Sutton 15 (5/9, 0/2), Forray 4 (0/1, 1/2), Flaccadori 3 (1/6, 0/2), Gutiérrez 18 (4/8, 2/3), Gomes 6 (0/1, 2/5), Hogue 10 (3/5), Lechthaler (0/1), Shields 15 (6/7, 1/1). Coach Buscaglia.
Herbalife Gran Canaria: Oliver 9 (2/2, 1/2), Eriksson 8 (1/3, 2/7), Mekel 9 (1/4, 1/2), Seeley 9 (1/5, 1/4), Balvin 8 (4/7), Baez 7 (2/4, 1/4), Pasecniks 12 (5/6), Pauli 3 (1/2), Rabaseda 7 (1/2, 1/3), Aguilar (0/4, 0/2), Fischer 4 (2/2). Coach Casimiro. 
Arbitri: Gkontas (Gre), Panther (Ger), Ovinov (Rus).
Note: Tiri da due: Dolomiti Energia 20/40, Gran Canaria 20/41. Tiri da tre: Dolomiti Energia 8/18, Gran Canaria 7/24. Tiri liberi: Dolomiti Energia 15/28, Gran Canaria 15/20. Rimbalzi: Dolomiti Energia 32 (Sutton 10), Gran Canaria 40 (Aguilar 7). Assist: Dolomiti Energia 14 (Gutiérrez 4), Gran Canaria 16 (Mekel 7). Recuperi: Dolomiti Energia 13 (Gutiérrez 4), Gran Canaria 9 (Mekel e Rabaseda 3). Spettatori: 1997.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 aprile - 20:24
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Il giovane che era alla guida dell'Honda ha perso la vita sul colpo
Cronaca
13 aprile - 16:24
Se da un lato la Provincia di Bolzano è quella che ha vaccinato più anziani del Paese e presenta dati del contagio in continua decrescita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato