Contenuto sponsorizzato

Gianni Moscon ''zittisce tutti'' e vince la Coppa Agostoni al rientro dopo la squalifica

Il ciclista trentino dopo la manata data al Tour de France doveva mostrare a tutti (e al ct Cassani in primis) di esserci anche per i mondiali di fine mese

Pubblicato il - 15 settembre 2018 - 16:52

LISSONE. Gianni Moscon ha risposto presente e ha vinto mostrando cuore e muscoli. Era tra i più attesi dopo quel che era successo al Tour de France e quell'esclusione con squalifica di cinque settimane per la manata inferta al francese Gesbert. Ma risalito sui pedali ha subito mostrato a tutti di che pasta è fatta. Il trentino ha vinto la 72esima edizione della Coppa Agostoni-Giro delle Brianze, prima prova del Trittico Lombardo che proseguirà, domani, con la Coppa Bernocchi a Legnano, e si concluderà il 9 ottobre a Varese con la Tre Valli Varesine che anticipa di quattro giorni il Giro di Lombardia.

 

Moscon, nei giorni scorsi aveva concesso un'intervista alla Gazzetta dello Sport, dove aveva spiegato di ritenere ingiusta la sanzione subita e si era detto desideroso di vincere subito per “zittire tutti”. E poi ci sono quei mondiali di Innsbruck fissate per domenica 30 settembre al quale il trentino vuole prendere parte.

 

E allora ''tutti zitti'', Moscon nel finale è una furia e precede il finlandese Rein Taaramae in uno sprint a due di 150 metri. Al terzo posto Gasparotto (Bahrain-Merida). Un messaggio forte e chiaro lanciato a Davide Cassani, c.t. della Nazionale, che lunedì annuncerà i convocati per il mondiale tirolese

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 dicembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 05:01

Firmato un protocollo con l'Istituto Trentino di Edilizia Abitativa per il controllo delle condizioni economiche dei soggetti che richiedono interventi agevolativi per le politiche abitative. L'assessora Segnana: "Il lavoro delle fiamme gialle è garanzia per tutti i cittadini"

12 dicembre - 19:09

Dalla Francia la conferma dell'aggravarsi della salute del reporter. L'intervento per estrarre il proiettile risulterebbe non eseguibile. Il prete: ''Siamo vicini ai suoi cari. Quest'odio deve finire"

12 dicembre - 17:30

La capogruppo in consiglio della Lega interviene sulla necessità di realizzare l'infrastruttura e spiegare quale sarà l'iter da seguire: ''L’obiettivo della Lega e della giunta Fugatti è di uscire dall'impasse infrastrutturale degli ultimi 15 anni di autonomia mal governata dal centro sinistra autonomista''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato