Contenuto sponsorizzato

Il Trento rinforza l'attacco, alla corte di Filippini arriva Sebastiano Aperi

Calcio. Il classe 1992 è un attaccante di grande duttilità che può ricoprire tutti i ruoli del fronte offensivo

Pubblicato il - 11 gennaio 2018 - 16:49

TRENTO. Il Trento rinforza il pacchetto offensivo e acquista la punta Sebastiano Aperi

 

Nato a Catania nel 1992, Aperi è un attaccante di grande duttilità in grado di ricoprire tutti i ruoli nel reparto avanzato.

 

Cresciuto calcisticamente nel Trecastagni, tra le cui fila ha militato - giovanissimo - per due stagioni nell'Eccellenza siciliana (49 presenze e 16 reti dal 2009 al 2010), l'attaccante successivamente si trasferisce al Palazzolo in serie D (42 presenze e 9 marcature in due campionati).

 

Nel 2013 Aperi passa al Martina Franca in serie C2, dove scende in campo 20 volte e segna 3 gol. Poi l'esperienza con i Biancoscudati Padova (12 presenze e 6 reti) con cui vince il campionato di serie D nella stagione 2014/2015, mentre l'annata successiva è vissuta a metà tra Padova (in serie C: 5 presenze) e Nardò (serie D: 11 presenze e 2 reti).

 

Nell'estate 2016 si trasferisce all'Altovicentino (serie D) dove, in metà campionato, colleziona 9 presenze e 1 gol e, nel corso del mercato invernale, si accasa al Gozzano: qui diventa immediatamente tra i punti di forza della compagine piemontese con la quale realizza la bellezza di 10 reti in 18 partite.

 

Nella prima parte dell'attuale annata, Aperi ha vestito la maglia del Cuneo in serie C e ha disputato 14 partite.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 12:19

Stagione invernale a rischio, con il nuovo Dpcm il Governo ha disposto la chiusura degli impianti nei comprensori sciistici che potranno essere utilizzati solo dagli atleti professionisti e di interesse nazionale. Gli sciatori amatoriali dovranno sperare in un eventuale via libera del Comitato tecnico-scientifico

25 ottobre - 12:09

La consigliera ha avuto i primi sintomi nei giorni scorsi. Ora si sottoporrà al tampone molecolare, lo stesso faranno anche il consigliere Ghezzi e l'assessore Spinelli 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato