Contenuto sponsorizzato

L'Aquila stecca la prima di campionato, Cremona espugna Trento dopo due overtime

Basket. La Dolomiti Energia perde per 104 a 99 alla Blm Group Arena contro la Vanoli nella prima giornata del campionato di serie A

Di Luca Andreazza - 06 ottobre 2018 - 22:52

TRENTO. La Dolomiti Energia soffre, non sembra entrare mai in partita a pieno ritmo, ma quando parte diventa spietata e questo sembra bastare per vincere contro Cremona. Un'Aquila però che in alcuni frangenti, soprattutto quelli clou, pecca di scarsa lucidità e perde ingenuamente palla in attacco. La Vanoli invece non lascia nulla per strada e riesce a trascinare la gara sui binari degli extra-time ogni volta che sembra persa. 

 

Ci vogliono due overtime e casacche sudatissime, ma alla fine riesce a spuntarla Cremona, l'Aquila di grinta e resilienza non riesce a ribaltare completamente la gara. La Vanoli riesce a aggiudicarsi per 104 a 99 la prima, equilibratissima, giornata di questa serie A.

 

I trentini non riescono a limitare Saunders e non danno mai l'impressione di poter graffiare. L'Aquila Basket parte con il freno a mano tirato e subisce la Vanoli Cremona. Qualche errore di troppo nella fase difensiva, maglie più larghe del solito, e la formazione di Meo Sacchetti riesce a approfittare delle sbavature dei bianconeri e accarezza per 35 minuti buoni l'idea del colpo grosso.

 

Reduce dal successo in Eurocup, la Dolomiti Energia sembra poco brillante. Trento fatica terribilmente a entrare in ritmo e non riesce praticamente mai a mettere il naso avanti. La luce non si accende, questa volta nemmeno nel proverbiale terzo periodo, tra i marchi di fabbrica della passata stagione, ma la truppa di coach Maurizio Buscaglia ha il merito di resistere e si affida a qualche fiammata per restare in scia. Il sorpasso però non sembra nell'aria.

 

Non è una Cremona irresistibile, la Vanoli gioca semplicemente la sua partita: gli interpreti però sono sempre pronti e rapidi, soprattutto sotto canestro, e in questa serata opaca tanto può bastare per espugnare la Blm Group Arena.

 

La Vanoli prende margine fin dalle battute iniziali della gara e resiste ai tentativi di rientro dei bianconeri. La Dolomiti Energia si avvicina, resta negli specchietti retrovisori e impatta in un paio di circostanze, ma poi scivola sempre un po' indietro. A distanza. Un'elastico che si trascina per trentacinque minuti. 

 

Insomma, non sembra una grandissima serata per l'Aquila. Invece a cinque minuti dalla sirena, Trento accende i motori, scatta verso la meta e sorpassa la Vanoli. Il traguardo sembra vicino perché nel finale Cremona fatica a tenere il passo, mentre i trentini provano a gestire le operazioni.

 

La Vanoli non demorde, resta mentalmente sul parquet e gli ultimi minuti sono incandescenti. La tripla di Aldridge a cinquanta secondi dalla fine chiama l'overtime, ma Radicevic risponde con la stessa moneta e riequilibra le distanze.

 

La gara però non vuole più finire perché l'Aquila prova a far girare il cronometro, ma Gomes pasticcia e perde palla, la Vanoli riparte e sul ribaltamento di fronte arriva il 77 pari di Saunders da tre. Alla ripresa dal time out chiamato dalla panchina trentina, Marble spreca l'ultima azione e commette un ingenuo fallo in attacco. La squadra però non è ancora in bonus e così l'ultima azione di Cremona si spegne sul ferro per mandare tutti all'overtime.

 

 All'overtime la Vanoli si aggrappa sempre al solito Saunders, ma sale in cattedra Gomes che piazza le triple che consentono ai bianconeri di ribattere colpo su colpo. L'overtime sembra nuovamente in controllo, ma Diego Flaccadori perde una palla sanguinosa in attacco, Cremona ringrazia, recupera quattro punti in venti secondi e si aggrappa alla partita. Si va al secondo extra.

 

A quel punto la Dolomiti Energia paga dazio, decimata con cinque giocatori out per falli, si arrende. E' sempre Saunders a trascinare la Vanoli al successo. L'Aquila Basket prova a rientrare, ma ormai è tardi. Finisce 99 a 104 per Cremona.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 12:37

Il presidente del Forum Trentino per la Pace e i diritti umani (organismo “consulente” della Giunta e del Consiglio Provinciale) manda una lettera all'assessore all'istruzione e cultura per chiedergli di non far saltare quell'importante attività di educazione alla cittadinanza attiva che per tanti giovani è stata anche una delle prime esperienze lavorative: ''Credo non solo debba essere garantito nei suoi progetti ma addirittura rafforzato''

25 maggio - 13:19
L'incidente è avvenuto questa mattina, lunedì 25 maggio, poco dopo le 9 lungo la strada statale 45bis della Gardesana all'altezza di Ceniga, frazione di Dro. In azione la macchina dei soccorsi
25 maggio - 09:15

E' successo nel pomeriggio di ieri vicino alla diga del Vajont. Lo schianto è avvenuto in galleria

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato