Contenuto sponsorizzato

Il Trento fa tre su tre. San Paolo e San Giorgio seguono a ruota a punteggio pieno

Nel campionato di Eccellenza prosegue senza intoppi la marcia di Trento, San Paolo e San Giorgio, le uniche formazioni ancora a punteggio pieno dopo tre giornate. Ci pensa Dario Sottovia a consegnare i tre punti ai gialloblù

Raffaele Baido - foto di Carmelo Ossanna
Pubblicato il - 16 settembre 2019 - 12:37

TRENTO. Nel campionato di Eccellenza prosegue senza intoppi la marcia di Trento, San Paolo e San Giorgio, le uniche formazioni ancora a punteggio pieno dopo tre giornate. Ci pensa Dario Sottovia a consegnare i tre punti ai gialloblù. 

 

Il centravanti firma il successo sul Termeno, basta la sua rete nel primo tempo a chiudere la pratica altoatesina e proseguire la corsa verso il ritorno in serie D. Il Trento parte subito forte e sfiora quasi subito il vantaggio con Baido. La risposta degli altoatesini arriva però poco più tardi: Dalpiaz riesce a liberare la conclusione che sfiora il palo alla sinistra di Cazzaro

 

L'equilibrio si spezza dopo 8 minuti: pennellata dalla destra di Caporali e inzuccata potente di Baido che obbliga Scuttari ad opporsi. La respinta è però corta e Sottovia scaraventa in rete da pochi passi per l'1-0. La reazione del Termeno è in Pfitscher, ma la conclusione finisce fuori. Il Trento prende poi in mano le operazioni della partita: Sottovia Pietribiasi sfiorano il raddoppio, ma le opportunità sfumano e il punteggio non cambia. 

 

La ripresa stenta invece a decollare, il Trento gestisce la partita e l'unica reale occasione è quella di Caporali al minuto numero 71, mentre poco dopo Sottovia spreca da buona posizione. Finisce 1-0, domenica prossima secondo impegno in trasferta del campionato sul campo del Lavis.

 

CLASSIFICA: Trento, San Paolo, San Giorgio 9, Rotaliana, Bozner 6, Arco, ViPo, San Martino, Bressanone 4, Maia Alta, Termeno, Lana 3, Lavis 2, Comano, Anaune 1, Mori S. Stefano 0

 

Arco-Maia Alta 4-2

Comano-Bozner 0-1

Lana-ViPo Trento 1-0

Rotaliana-Mori S. Stefano 2-0

San Giorgio-Anaune 4-0

San Martino-Lavis 1-1

San Paolo-Bressanone 5-2

 

TRENTO-TERMENO 1-0

Rete: 8' pt Sottovia 

 

Trento: Cazzaro; Paoli, Marcolini, Carella, Badjan; Caporali, Pettarin, Santuari (16’st Battisti); Baido (23’st Ferraglia); Pietribiasi, Sottovia.

A disposizione: Conci, Panizza, Pederzolli, Pellicanò, Celfeza, Ceccarini, Comper.

Allenatore: Flavio Toccoli.

 

Termeno: Scuttari, Dissertori (45’st Spiess), Facchinelli (25’st Firler), Rellich, Duriqi (35’pt M. Froetscher), Gasparini (20’st Baldo), S. Froetscher, Pomella, Pfitscher, Greif, Dalpiaz.

A disposizione: Maestri, Enderle, Thaler, Gutmann, Zelger.

Allenatore: Hugo Pomella.

 

Arbitro: El Ella di Milano (Carpentari di Trento, Santini di Arco Riva)

Note: Spettatori 350 circa. Campo in ottime condizioni. Pomeriggio caldo e soleggiato. Espulso a partita terminata Greif (T) per proteste. Ammoniti Caporali (T), Badjan (T) e Pftischer (T). Recupero 2' + 3'.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 ottobre - 06:01

Dopo lo scontro dei giorni scorsi, non si fermano le polemiche. Il consigliere provinciale Alex Marini ha pubblicato su facebook la notizia che verrà querelato per le dichiarazioni alla stampa sul collega ed altri. Filippo Degasperi risponde, non risparmiando critiche per l'atteggiamento e i diversi punti sollevati dall'intervista incriminata. E chiede ironico: "Ma chi è, Savonarola?"

17 ottobre - 19:13

La vicenda legata alla serata organizzata dall'Udu (e saltata perché ci sono stati dei problemi con la documentazione) è finita sulla prima pagina del Giornale soprattutto per la protesta del Collettivo Refresh contro il giornalista. Una protesta dai toni sbagliati che ha prestato il fianco a una descrizione di Trento da anni di piombo. Bisesti non ha smorzato la polemica mentre il Rettore e l'Udu hanno spiegato come sono andate le cose

17 ottobre - 20:01

L'incidente è avvenuto al confine tra Mantova e Verona. Sul posto la polizia stradale e le forze dell'ordine. Il soccorsi sanitari non hanno potuto far altro che constatare la morte del giovane 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato