Contenuto sponsorizzato

Trainotti nominato responsabile dello sviluppo squadre per l'Italia. Coach Brienza verso il debutto contro Pistoia: ''Carico e contento: finalmente si comincia''

Si gioca mercoledì 25 settembre alle 20.30 alla Blm Group Arena. Brienza: "La pre-season è stata positiva in generale, ma anche lunga, quindi abbiamo voglia di scendere in campo e metterci alla prova giocando in un contesto di maggiori motivazioni e posta in palio". I giovani dell'Aquila Basket vincono il Memorial Marcello Larentis

Pubblicato il - 23 settembre 2019 - 19:05

TRENTO. La Dolomiti Energia si avvicina a grandi passi al primo appuntamento della stagione, appuntamento per mercoledì 25 settembre contro l'OriOra Pistoia per il debutto stagione di serie A.

 

"Sono contento - commenta coach Nicola Brienza - finalmente si comincia: sono carico e emozionato di rappresentare una società molto ambiziosa come Trento, sento una grande responsabilità. La pre-season è stata positiva in generale, ma anche lunga, quindi abbiamo voglia di scendere in campo e metterci alla prova giocando in un contesto di maggiori motivazioni e posta in palio. Dovremo dimostrare di essere all'altezza della competizione. Pistoia è un'avversaria subito ostica: parte con un obiettivo importante che è la salvezza, a maggior ragione sanno bene che ogni partita delle 32 di regular season può essere decisiva e determinante".

 

Si gioca alle 20.30 alla Blm Group Arena e l'impressione è quella che il talento fisico e tecnico dei bianconeri possono regalare emozioni e spettacoli per provare ad aggiornare il libro dei record dei primi cinque anni di massima serie e dei primi tre di Eurocup.

 

"Mi aspetto una Pistoia - aggiunge il coach - che verrà per giocare a viso aperto. Ora si fa sul serio: non bisogna solo cercare di fare le cose bene, ma anche cercare di farle per vincere. Superficialità e disattenzione in questa serie A rischi di pagarle carissime. Oltre all'attenzione sul risultato però dobbiamo anche ricordarci che il nostro percorso di crescita non si deve arrestare: giorno dopo giorno dovremo saper sfruttare anche le partite ufficiali per migliorarci e diventare nel più breve tempo possibile la miglior versione possibile di noi stessi".

 

Nel frattempo Salvatore Trainotti assume anche la carica di Responsabile sviluppo del settore squadre nazionali maschili dell'Italia. Il general manager bianconero lavorerà in stretta collaborazione con il ct Meo Sacchetti e con Andrea Capobianco, coordinatore tecnico del settore squadre nazionali giovanili.

 

Diversi gli impegni di Trainotti tra il miglioramento della collaborazione tra i club professionistici e le squadre nazionali, supporto allo staff tecnico della Nazionale A nei processi di selezione, sviluppo e coinvolgimento degli atleti e dell’organizzazione delle attività di scouting e reclutamento internazionale di giocatori con passaporto italiano o potenzialmente eleggibili per la Nazionale in collaborazione con Riccardo Fois.

 

Sul fronte settore giovanile, la Dolomiti Energia di coach Claudio March si aggiudica il Memorial Marcello Larentis, la formazione bianconera ha battuto in finale la Tezenis Verona per 63-57 al termine di 40' di grande equilibrio. Terzo posto per il Pontevecchio Bologna

 

Anche quest’anno il torneo è stato riservato alla categoria Under 13: le sei squadre partecipanti al torneo patrocinato da Ail Trentino, di cui la Dolomiti Energia Trentino è testimonial ufficiale, hanno anche in questa occasione onorato il ricordo di Marcello, giocatore del settore giovanile di Aquila Basket, scomparso nel 2001 a causa della leucemia, che nei suoi tanti anni con la palla a spicchi ha sempre messo in campo una passione e un entusiasmo contagiosi.

 

Le gare disputate negli ultimi due giorni alla palestra Manazzon hanno visto la partecipazione di Aquila Basket Trento "Bianca", Tezenis Verona, Pontevecchio Bologna, Aquila Basket Trento "Nera", Junior Basket Rovereto e Basket Gardolo.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 06:01
L'avvocato di Milano ha lavorato al provvedimento depositato nel 2019 dalla senatrice trentina che ora chiederà di farlo ripartire: ''Non si [...]
Cronaca
21 giugno - 07:40
Secondo i primi rilievi il ragazzo sarebbe caduto dal tetto di una carrozza dopo aver toccato un cavo elettrico. La polizia ha avviato le indagini [...]
Cronaca
20 giugno - 10:30
Prima il temporale, poi la presenza delle neve, infine l’arrivo del buio, così due 27enni sono rimaste bloccate a 2.450 metri di quota. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato