Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, rinviata a data da destinarsi Trento-Union Feltre. Un caso sospetto di positività tra i veneti

I gialloblù ritornano in campo mercoledì 4 novembre contro il Mestre nel turno infrasettimanale valido per l'ottava giornata di serie D

Pubblicato il - 30 ottobre 2020 - 16:08

TRENTO. Niente gara tra Trento e Union Feltre inizialmente in programma per domani, sabato 31 ottobre, al Briamasco e valida per la settima giornata del girone C di serie D

 

La partita è stata rinviata a data da destinarsi per un sospetto caso di positività a Covid-19 tra le fila della formazione veneta.

 

I gialloblù ritorneranno quindi in campo per il turno infrasettimanale di mercoledì 4 novembre a Mestre

 

"A seguito di richiesta inoltrata dalla Società Union Feltre - comunica il Dipartimento interregionale - preso atto della documentazione allegata proveniente da strutture sanitarie, tenuto conto del Protocollo predisposto dalla Asl competente per territorio e comunque dei provvedimenti e delle indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie, per cause di forza maggiore, la gara Trento - Union Feltre, in programma il 31 ottobre e valida per la settima giornata di andata del campionato di Serie D 2020/2021, è rinviata a data da destinarsi".

 

Il sodalizio di via Sanseverino si trova attualmente in testa alla classifica e ancora imbattuto con 4 vittorie e 2 pareggi, 10 gol fatti e 4 subito nelle prime 6 giornate di campionato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 19:33

Tutti aspettavano di avere, finalmente, un quadro completo e ufficiale sui positivi totali trovati quotidianamente (sabato il Dolomiti vi ha svelato che non erano solo 219 i positivi ma se ne dovevano aggiungere più di 550 trovati, appunto, con gli antigenici) ma ancora una volta è stata data la colpa al ministero per la mancata operazione di trasparenza

30 novembre - 18:54

Sono stati analizzati 740 tamponi, 176 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 23,8%. Dal 1 dicembre viene nuovamente attivato il numero verde 800 867 388. Non sono stati ancora comunicati i dati dei test antigenici

30 novembre - 18:28

Sono stati analizzati 740 tamponi, 176 i test risultati positivi. Molto alto il rapporto contagi/tamponi si attesta al 23,8%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato