Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, positivi anche Luis Sosa Sierra e Salvatore Rossini. Rinviata la gara contro la Tonno Callipo Calabria

Questi casi si aggiungono a quelle verificate martedì scorso dal giocatore Dick Kooy e dell’assistant coach Mattia Castello

Pubblicato il - 07 novembre 2020 - 12:51

TRENTO. Altre due positività a Covid-19 nella Trentino Volley: Luis Sosa Sierra e Salvatore Rossini.

 

Questi casi si aggiungono a quelle verificate martedì scorso dal giocatore Dick Kooy e dell’assistant coach Mattia Castello.

 

Secondo quanto disposto dalle autorità sanitarie governative, i nuovi contagiati osserveranno ora un periodo di quarantena, mentre tutti gli altri componenti proseguiranno il periodo di isolamento fiduciario fino all’esito di un nuovo tampone, programmato per il pomeriggio di oggi, sabato 7 novembre.

 

In base ai regolamenti vigenti della Lega pallavolo serie A, la partita di SuperLega Credem Banca tra Itas Trentino e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in programma domenica 8 novembre è stata rinviata a data da destinarsi.

 

Nel frattempo nei giorni scorsi si è negativizzato Alessandro Michieletto: nonostante abbia appena 19 anni e sia un campione sportivo, l'infezione è durata quasi un mese: ''Chiuso in camera per un periodo lunghissimo e difficile" (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 05:01

L'ex rettore ha analizzato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss e ha scoperto che nella settimana conclusa lo scorso 10 gennaio, su 1471 "nuovi" contagi segnalati in Trentino, solo 624 si riferivano alla settimana considerata e ben 847 erano casi arretrati segnalati con grande ritardo. In questo modo verificando molto tardi gli antigenici con i molecolari, se risultano negativi spariscono dalle statistiche se risultano positivi non entrano nel conteggio della settimana corrente perché classificati "arretrati"

18 gennaio - 08:06

La strada in questione è quella che da Nago porta a Doss Casina sul monte Altissimo. Questa strada, per ordinanza del sindaco, è chiusa al traffico proprio per non esporre gli automobilisti ai pericoli dati dalla neve e dal ghiaccio

17 gennaio - 20:47

E' un momento difficile per gli apicoltori in val di Sole. Un orso non è ancora andato in letargo e quindi è in costante ricerca di cibo. Nel mirino le arnie di diversi apicoltori solandri. Sergio Zanella: "Dovrebbe trattarsi dell'esemplare che è stato immortalato cibarsi dai cassonetti dell'immondizia a Bolentina. Siamo preoccupati perché riesce a introdursi negli spazi nonostante i recinti e le protezioni" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato