Contenuto sponsorizzato

Il Trento pareggia a Belluno ma resta primo in classifica. Vittoria per la Virtus Bolzano

Infortunio per il portiere gialloblù Cazzaro, trauma cranico dopo uno scontro di gioco. La rete del Trento è di Pietribiasi, i padroni di casa pareggiano su punizione. Rotondo successo per la Virtus Bolzano che si porta a 9 punti in graduatoria

Matteo Dionisi (foto di Carmelo Ossanna)
Pubblicato il - 19 ottobre 2020 - 21:06

TRENTO. Il Trento resta imbattuto in questo avvio di campionato e conserva la testa della classifica nel girone C di serie D, anche se viene raggiunto dal Mestre. Finisce 1-1 tra il Belluno e i gialloblù al termine di un match equilibrato. Vince invece la Virtus Bolzano che si porta a 9 punti in graduatoria.

 

Il tecnico dei gialloblù, Carmine Parlato, si affida a CazzaroBran e TinazziSalviato e Dionisi, quindi Gatto, Osuji e PilastroCaporaliAliù e Pietribiasi.

La prima occasione è del Trento che sfiora il vantaggio con Salviato che però centra il palo a portiere battuto. Il punteggio cambia al minuto 9: Aliù lancia Caporali, il trequartista serve Pietribiasi che insacca a porta vuota.

 

La reazione del Belluno non arriva e il Trento non riesce a sfruttare un paio di ripartenze per il raddoppio. Così arriva il pareggio dei padroni di casa: la punizione di Corbanese finisce all'incrocio dei pali per l'1-1.

La ripresa si apre con il Belluno che spinge: al 54' Cazzaro esce in presa alta e subisce un colpo fortuito da parte di un compagno di squadra. Il portiere gialloblù resta a terra dopo aver subito un colpo al collo, rendendo necessario il trasporto all'ospedale di Belluno per gli accertamenti del caso: trauma cranico e l'obbligo d'indossare il collare per qualche giorno, ma in serata è stato già dimesso dal nosocomio veneto.

 

Le squadre manovrano ma non riescono a trovare conclusioni vincenti, l'ultima occasione capita a Posocco ma la palla termina alta. Domenica prossima altra trasferta per il Trento contro l'Union Clodiense.

 

CLASSIFICA: Mestre 11, TRENTO 11, Luparense 10, VIRTUS BOLZANO 9, Delta Porto Tolle 9, Caldiero Terme 9, Este 8, Montebelluna 7*, Clodiense Chioggia 7, Manzanese 7, Cjarlins Muzane 7, Union Feltre 6, Cartigliano 6, Adriese 5, Ambrosiana 4*, San Giorgio Sedico 4, Belluno 4*, Campodarsego 4, Arzignano Valchiampo 2, Chions 1*

* una partita in meno

 

Ambrosiana-Clodiense Chioggia 3-1

Arzignano Valchiampo-Adriese 1-1

Campodarsego-Luparense 0-2

Cartigliano-Manzanese 2-2

Chions-Montebelluna rinviata

Cjarlins Muzane-Mestre 1-5

Delta Porto Tolle-Sedico 2-0

Este-Union Feltre 2-2

Virtus Bolzano-Caldiero Terme 3-0

BELLUNO – AC TRENTO 1-1
Reti: 9’pt Pietribiasi (T), 24’pt Corbanese (B)

 

Belluno: Dan; Gjoshi, Sommacal, Petdji, Mosca (38’pt Salvadego); Chiesa, Quarzago; Posocco (45’st Fiabane), Masoch, Cescon (38’st Spencer); Corbanese.
A disposizione: Peterle, Bortolussi, Broglio, Piazza, Band, Fremiotti.
Allenatore: Renato Lauria.
Trento: Cazzaro (9’st Ronco); Bran (13’st Affolati), Salviato, Dionisi, Tinazzi (40’st Contessa); Pilastro (19’st Comper), Gatto, Osuji; Caporali, Aliù, Pietribiasi (19’st Belcastro).
A disposizione: Trainotti, Pettarin, Santuari, Trevisan.
Allenatore: Carmine Parlato.
Arbitro: Tomasi di Lecce (Forgione e Monfregoia di Gradisca d’Isonzo).
Note: campo in buone condizioni. Giornata calda e soleggiata. Spettatori 260. Ammoniti Spencer (B), Quarzago (B), Tinazzi (T), Bran (T), Affolati (T), Dionisi (T), Gatto (T), Osuji (T).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 04:01

Flavia è la sorella di una malata di tumore della Val di Sole. Da martedì 1 dicembre sarà costretta ad accompagnarla a Trento, perché il Day hospital oncologico di Cles è stato chiuso. La Provincia infatti non ha voluto mantenerlo aperto dopo l'uscita di scena dell'oncologo che se ne occupava. "Dirigenti e funzionari, ricordatevi che davanti a voi avete persone con la propria dignità, non avete davanti burattini che potete spostare da un teatro all'altro"

01 dicembre - 08:48

L'incendio a Levico è avvenuto nella zona di Quaere. Sulle cause sono in corso le verifiche da parte delle forze dell'ordine e non si esclude il dolo. Oltre cento vigili del fuoco sono stati impegnati, invece, per spegnere le fiamme che hanno avvolto un altro fienile a Curon 

01 dicembre - 07:50

L'operazione all'alba da parte dei carabinieri. L'organizzazione era ben radicata e operava anche in altri territori. Il risultato di un'articolata attività di indagine 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato