Contenuto sponsorizzato

Al Levico non basta un gran secondo tempo al Martelli, passa il Mantova

Calcio. Il Mantova domina il primo tempo e Felici da 30 metri spezza l'equilibrio. Nella seconda frazione la formazione di Stefano Manfioletti reagisce, non lascia respiro ai padroni di casa e trova il pareggio con Orsolin. Debeljuh firma la vittoria per i padroni di casa

Di Luca Andreazza - 20 agosto 2017 - 23:24

MANTOVA. Il Levico si arrende di misura per 2-1 sul terreno del quotato Mantova, che passa così il turno preliminare di coppa Italia serie D.

 

Il Mantova parte forte e il primo tempo è interamente di marca dei padroni di casa, che creano diverse occasioni dalle parti di Carletti. Il primo pericolo arriva intorno al 17', quando Saccavino conclude in rovesciata alto di poco. 

 

I biancorossi continuano a fare la partita e al 24' la gran botta di Felici dalla distanza sfiora la trasversa, mentre al 34' Saccavino è ancora pericoloso, ma trova l'opposizione dell'estremo difensore gailloblu.

 

La rete è però nell'aria e al 37' Roberto Felici, ex Fersina, prende la mira e trova l'incrocio dai 30 metri per il meritato vantaggio dei padroni di casa.

 

Nella ripresa la formazione di Stefano Manfioletti ha un piglio diverso e inizia a macinare gioco. Il Mantova sembra in affanno e il costante forcing premia il Levico. Scorre il 56' quando la difesa di casa pasticcia e Orsolin, classe '98 proveniente dalla Primavera dell'Alto Adige, controlla spalle alla porta, si gira e fulmina Lombardo per il pareggio.

 

Il Mantova però reagisce e al 69' ritorna in vantaggio: Omohonria scende bene sulla fascia, arriva in area, supera un paio di avversari e mette al centro per l'accorrente Debeljuh che spinge in rete da due passi per il 2-1.

 

Il Levico ritorna a spingere alla ricerca del pareggio, ma il Mantova resiste e passa così il turno.  

 

"Abbiamo regalato il primo tempo e in questa categoria non si può assolutamente fare. Dobbiamo ripartire dall'ottimo secondo tempo", commenta a caldo capitan Pancheri, mentre il prossimo impegno è quello di domenica 3 settembre, quando il Levico è atteso in casa del Pontisola per la prima giornata del campionato di serie D.  

 

MANTOVA - LEVICO TERME 2-1

Reti: 35' Felici (M), 56' Orsolin (L), 69' Debeljuh (M)

 

MANTOVA (4-3-3): Lombardo, Omohonria, Ferraro, Conti, Mor, Santoni (58' Ventola), Baldinini, Crisci, Felici, Debeljuh, Saccavino (85' Riccò).

A disposizione: Sternieri, Di Palma, Rigon.

Allenatore: Renato Cioffi.

LEVICO TERME (4-3-3): Carletti, Castellan (73' Acka), Pregnolato, Severgnini, Micheli, Pancheri, Xamin (55' Formigoni), Andreatta (75' Brusco), Alberti (85' Curzel), Bertoldi, Orsolin.

A disposizione: Bastianello, Brugger, Nardelli, Fanelli, Sielli.

Allenatore: Stefano Manfioletti.

ARBITRO: Baldelli di Reggio Emilia.

 

NOTE: spettatori 600 circa. Ammoniti Micheli (L) e Severgnini (L)

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 19 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 19:59
Trovati 2.669 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 2.449 guarigioni. Sono 165 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
20 gennaio - 20:40
"La mafia quando arriva in un territorio ne uccide la bellezza e anche le relazioni'' spiega a ilDolomiti l'avvocata e vicepresidente nazionale di [...]
Cronaca
20 gennaio - 18:36
La tragedia è avvenuta al lago di Santa Giustina. Vani i tentativi dei soccorsi. Fatale un malore per Marco Widmann di 65 anni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato