Contenuto sponsorizzato

Coppa del Mondo di skiroll a Trento

Il capoluogo e il Monte Bondone protagonisti nell'unica tappa italiana del massimo circuito. Verones: "Un importante volano di promozione"

Skiroll nuovamente protagonista sulle strade di Trento e del Monte Bondone (foto Archivio PegasoMedia)
Pubblicato il - 01 settembre 2016 - 17:36

TRENTO. Trento e il Monte Bondone teatro e luogo d'incontro di uno dei più importanti interpreti e atleti mondiali dello skiroll. Le strade del Trentino ritornano infatti a tingersi d'iride da venerdì 9 a domenica 11 settembre grazie all'ultima prova in stagione di Coppa del Mondo.

 

La tre giorni di Coppa del Mondo, unica tappa mondiale in Italia, si aprirà venerdì 9 con la Sprint in via Santa Croce a Trento sul tracciato di 165 metri e proseguiranno in quota sul Monte Bondone: sabato 10 è in programma la salita individuale in tecnica classica e domenica 11 la novità della sfida in pursuit a tecnica libera.

 

"Dopo il successo dello scorso anno – racconta Elda Verones, presidente dell'organizzazione dell’Asd Charly Gaul Internazionale e Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi – la Federazione Internazionale Ski ci ha chiesto di riproporre l’appuntamento valido per il massimo circuito. Richiesta che abbiamo accolto a braccia aperte perché riteniamo possa essere una fantastica opportunità per far conoscere il nostro territorio, visto che le competizioni si svolgeranno nel centro storico e sul Monte Bondone. Ma non è tutto, visto che il fine settimana successivo organizzeremo anche il campionato italiano sprint e la Coppa Italia in salita a tecnica classica”.

 

A dieci giorni dall'evento hanno già dato l'adesione ben 13 nazioni, come Andorra, Francia, Grecia, Lettonia, Norvegia, Romania, Russia, Ucraina, Bielorussia, Germania, Francia, Svezia e naturalmente Italia.

 

Il fine settimana successivo spazio invece agli appuntamenti tricolori. Sabato 17 toccherà ai Campionati Italiani Sprint, sempre nello stesso tratto di via Santa Croce a Trento, mentre domenica 18 la pattuglia di skirollisti si trasferirà nuovamente sul Monte Bondone per la prova di Coppa Italia in salita a tecnica classica.

 

Tra i nomi di spicco sarà in gara anche il forte russo Eugeniy Dementiev, vincitore di ben due medaglie olimpiche a Torino 2006 e il trentino Alessio Berlanda, già trionfatore di due titoli mondiali della disciplina.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 giugno - 11:40
Sono 152 milioni, secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, i bambini tra i 5 e i 17 anni vittime del lavoro minorile. In [...]
Politica
13 giugno - 21:18
Un valzer di proroghe e la maggior parte delle domande che arriva in appena 9 giorni, tanti dubbi sulla spesa da oltre 2 milioni di euro, avvallata [...]
Cronaca
14 giugno - 11:48
Si azzera quasi la crescita dei contagi in Provincia di Bolzano: nessun positivo ai tamponi molecolari e solo 1 nuovo infetti riscontrato nei quasi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato