Contenuto sponsorizzato

La Delta Informatica vince e strappa il pass per la semifinale

Volley. Le ragazze di Ivan Iosi si impongono 3-0 contro Marignano in Gara-3. Martedì inizia la serie contro il MyCicero Pesaro per cercare il ticket per la finale promozione

La Delta Informatica a muro (Alessio Marchi)
Pubblicato il - 24 aprile 2017 - 20:17

TRENTO. La Delta Informatica sfodera il carattere e in gara-3 rifila un perentorio 3-0 alla Battistelli San Giovanni in Marignano e centra così per il secondo anno consecutivo il pass per le semifinali dei playoff promozione. Da martedì sera le gialloblù sfideranno quindi la myCicero Pesaro in semifinale, mentre nell’altra parte del tabellone, a contendersi il pass per la finalissima saranno Legnano e Soverato.

 

In casa trentina brillano i 18 punti personali di Aricò con il 37% di positività a rete, ma bene al centro della rete Rebora con 13 punti, il 63% in attacco, 5 muri e 3 ace.

 

Ivan Iosi conferma Moncada al palleggio, Rebora e Fondriest al centro, Coppi e Kijakova in posto-4, Aricò opposto e Zardo libero.

Riccardo Marchesi ha risposto con Battistoni in regia, Saguatti e Vyazovik in banda, Moretto e Giulidori al centro, Agostinetto opposto e Lanzini libero. 

 

La partenza nel primo set è tutto di marca Delta che si porta subito sul 5-0. Marignano non riesce a trovare una reazione e sul 16-7, dopo un muro vincente di Rebora, mister Marchesi chiama il secondo time-out discrezionale della serata. Si torna in campo, ma le trentine restano concentrate: il punto del 20-10 è l’ennesimo diagonale vincente di Kijakova.  Le romagnole provano a tenere testa alle gialloblù, ma restano in grande difficoltà. Kijakova e Aricò stampano i muri del 25-14. 

 

Nel secondo set Trento si porta subito sul 4-1 trascinata da un’incontenibile Aricò. A questo punto arriva la prima vera reazione di Marignano che porta al time-out di Iosi sul 5-5. Il primo sorpasso ospite arriva grazie ad una bella giocata di Agostinetto. L’ace di Coppi riporta tutto in parità mentre un servizio-punto di Rebora e un attacco vincente di Aricò regalano alle trentine il 10-8.  Il 13-11 arriva dalla solita magia di Moncada, direttamente su secondo tocco. Marignano tira fuori tutta la sua forza e riesce a riequilibrare il parziale. La Delta accusa una leggera flessione che permette alla squadra ospite il sorpasso sul 15-17. Il tempo di riorganizzare le idee e le gialloblù ritrovano il vantaggio con Fondriest per il 19-18. Sul 20-18 Marchesi ripropone la stessa mossa del primo set e manda in campo ancora Tallevi e Rynk. La Delta non si scompone e va a punto con Aricò e Fondriest. Rebora chiude il parziale sul 25-22. 

 

Il terzo set è equilibrato, quindi ci pensa Aricò a suonare la carica costringendo Marchesi a chiamare il time-out sull'8-4. Alla ripresa però le trentine non si deconcentrano e arrivano al 18-12. Marignano chiama il secondo time-out per provare a dare l’ultima scossa alle proprie giocatrici. Le ospiti rientrano determinate in campo e accorciano fino al 19-15. Una doppia giocata vincente di Aricò porta le trentine sul 22-17. Il muro di Rebora e gli errori di Battistoni e Vyazovik chiudono il set sul 25-20.

 

DELTA INFORMATICA – BATTISTELLI S.G. MARIGNANO 3-0

(25-14, 25-22, 25-20)

Delta Informatica: Moncada 5, Aricò 18, Kijakova 7, Coppi, 4, Rebora 13, Fondriest 9, Zardo (L); Montesi 0, Michieletto 0, Bogatec ne, Bortoli ne, Antonucci ne. All. Ivan Iosi

Battistelli Marignano: Battistoni 0, Agostinetto 10, Saguatti 11, Vyazovik 4, Moretto 7, Giuliodori 2, Lanzini (L); Tallevi 8, Boccioletti 0, Rink 0, Sgherza ne, Angelini ne. All. Riccardo Marchesi

Arbitri: Giardini e Curto

Durata set: 25’, 29’, 30’ (totale: 1h24’)

Note: Delta Informatica (attacco 40, muro 12, ace 4, errori azione 7, errori battuta 6), Battistelli Marignano (attacco 35, muro 6, ace 1, errori azione 7, errori battuta 8)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato