Contenuto sponsorizzato

Michele Scarponi vince la prima tappa del Tour of the Alps

Ciclismo. Il corridore dell’Astana, classe 1979 e già vincitore del Giro del Trentino nel 2011, si impone nella prima tappa da Kufstein a Innsbruck. Martedì la seconda frazione con arrivo ad Innervillgraten

Pubblicato il - 17 aprile 2017 - 17:28

INNSBRUCK. Michele Scarponi è il vincitore della prima tappa del Tour of the Alps, già conosciuto come il Giro del Trentino che questa stagione ha cambiato pelle e nome. Il corridore dell'Astana, classe 1979, si è imposto allo sprint dopo 142,3 chilometri da Kufstein a Innsbruck davanti a Geraint Thomas (Team Sky), Thibaut Pinot (Fdj), Davide Formnolo (Cannondale-Drapac) e Domenico Pozzovivo (Agr2 La Mondiale).

 

Michele Scarponi, che si è già aggiudicato il Giro del Trentino nel 2011, diventa così il primo leader della gara, mentre domani si corre la seconda tappa da Innsbruck a Innervillgarten per 181,3 chilometri. La carovana parte dal centro storico di Innsbruck e dopo un trasferimento di circa 15 chilometri si attraversa la città e si affronta un breve tratto in salita verso il casello autostradale nei pressi di Patsch, sede del via ufficiale.

 

La corsa prosegue fino al confine di Stato del Brennero, dove è posto il primo Gran Premio della Montagna, e una veloce discesa scende a Fortezza per imboccare la Val Pusteria fino al confine di Prato alla Drava. Rientrati in territorio austriaco si transita a Sillian e si scende per 16 chilometri verso Lienz per deviare verso il secondo GPM di St. Justina.

 

Dopo essere transitati per Anras, sede di tappa del Giro del Trentino Melinda dello scorso anno, si ridiscende sulla statale per tornare verso Sillian e puntare a Villgratental fino a Innervillgraten, sede di arrivo.

 

L'edizione numero 41 della corsa a tappe e rappresenta un banco di prova in vista del Giro d'Italia che alza il sipario il 5 maggio dalla Sardegna e vanta nel proprio albo d'oro tra gli altri ciclisti del calibro di Francesco Moser, Giuseppe Saronni, Gianni Bugno, Claudio Chiappucci, Maurizio Fondriest, Paolo Savoldelli, Gilberto Simoni, Vincenzo Nibali, Cadel Evans, Damiano Cunego, Julio Alberto Perez Cuapio, Richie Porte e Mikel Landa.  

 

ORDINE D'ARRIVO DELLA TAPPA
1. Michele Scarponi (Astana), abb. 10”
2. Geraint Thomas (Team Sky), abb. 6”
3. Thibaut Pinot (Fdj), abb 4”
4. Davide Formolo (Cannondale-Drapac)
5. Domenico Pozzovivo (Ag2r La Mondiale)

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 12:08

La normativa trentina impugnata da Roma, nel modificare la legge provinciale 4 del 1998 in particolare per quanto riguarda le modalità e le procedure di assegnazione delle concessioni, secondo il governo “avrebbe ecceduto rispetto alle competenze riconosciute alla Provincia dallo statuto speciale di autonomia” e violato l’articolo 117, primo comma della Costituzione, che impone il rispetto del diritto europeo, e in particolare il principio della libertà di concorrenza 'per' il mercato”

21 January - 11:47

Nell'ultimo bollettino dell'Azienda sanitaria altoatesina, emergono 566 nuovi positivi e 7 decessi. Il bilancio delle vittime in questa seconda fase si attesta così a 537 morti. Crescono i dati dei ricoveri in area medica, dell'indice contagi/tamponi e degli isolamenti domiciliari

21 January - 10:21

Il gelicidio sarebbe all'origine dell'incidente avvenuto attorno alle 6.35 all'imbocco della galleria dei Crozi, lungo la statale 47 della Valsugana. Sono 11 i mezzi coinvolti, tra cui un camion e un furgone, toccatisi dopo essere scivolati sul manto ghiacciato. 3 le persone ferite portate all'ospedale per accertamenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato