Contenuto sponsorizzato

Mira e tecnica, popolarità del calcio e esclusività del golf, è il Footgolf che prende piede in Trentino

Questa disciplina è nata nel 2012 e in provincia è arrivata l'anno scorso per l'intuizione di Roberto Carbone e Fabrizio Summa. Tra fine agosto e inizio settembre il sodalizio trentino avrà una nuova 'casa' a Pergine, ma si gioca anche in Tesino, Rendena e Folgaria

Di Luca Andreazza - 14 agosto 2017 - 13:15

TRENTO. Il foot golf prende sempre più piede e mira anche in Trentino e presto avrà una nuova 'casa' al Break point golf club di Pergine. La deadline è tra fine agosto e inizio settembre. "La disponibilità della realtà di Pergine - dice Fabrizio Summa, vice presidente della società Footgolf Trentino - è fondamentale e ci permettere di fare un ulteriore passo in avanti per il potenziale bacino d'utenza e per la possibilità di garantire continuità alla nostra attività nel corso dell'anno".


(Fabrizio Summa in azione al Golf club Rendena - foto Footballhazard studio)

Il progetto prevede un campo pratica a 6 buche, mentre in occasione delle gare promozionali oppure eventi speciali si aggiungono altre tre buche utilizzando la driving range. 

 

Il footgolf è una disciplina che unisce due sport diametralmente opposti, la popolarità del calcio e l'esclusività del golf.  L'obiettivo è quello di mandare in buca di circa 50 centimetri un pallone da calcio nel minor numero di colpi possibile.


Precisione e tecnica, ma anche dress code (Polo, bermuda o pantaloni lunghi, gatsby o analogo berretto), calzettoni a rombi fino al ginocchio, scarpe da calcetto senza tacchetti., fairplay, onestà e rispetto dell'avversario sono i capisaldi di questa disciplina nata in Olanda nel 2012 e arrivata quasi subito anche in Italia. In Provincia il footgolf è sbarcato l'anno scorso per l'intuizione dell'associazione sportiva dilettantistica Footgolf Trentino targato Roberto Carbone (presidente) e Fabrizio Summa (vice-presidente).

 

Nonostante la giovane età il sodalizio è molto attivo e già radicato sul territorio: "Abbiamo - aggiunge il vice presidente - un ottimo rapporto di collaborazione con i golf club di Folgaria, Tesino e Rendena, che ospitano spesso i nostri eventi".


(Roberto Carbone premiato alla tappa nazionale vinta in luglio)

Anche i risultati cominciano ad arrivare. Il Footgolf Trentino è affiliato alla lega nazionale e sono diversi gli appuntamenti in calendario, il 15 luglio Roberto Carbone si è aggiudicato la tappa di casa al Rendena golf club, mentre il 16 settembre i fari sono puntati sul Folgaria golf club per un importante evento, quello Lnf Lega 500. "Stiamo anche lavorando - commenta Summa - per una sorpresa, ma bisogna pazientare fino a settembre per svelare cosa abbiamo in cantiere". 

 

E quanto costa? "I prezzi - conclude Summa - sono molto popolari: tesserarsi nella società viene 10 euro, giusto per coprire le spese assicurative. Se si decide di partecipare al ranking nazionale i prezzi variano nell'ordine dei 20-30 euro a uscita. La nostra società conta già una ventina di tesserati e copre tutte le età, dagli under 18 agli over 55, in squadra abbiamo anche quattro ragazze che si sono avvicinate a questa disciplina semplice e coinvolgente" (Qui info e contatti).


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 febbraio - 05:01

Un’operatrice di Rsa ha contratto il coronavirus nonostante fosse già stata sottoposta alla seconda dose di vaccino a fine gennaio, ecco perché può accadere ma allo stesso tempo è importante parlarne. Ferro: “Siamo a conoscenza del caso e lo stiamo seguendo, non è la prima volta che succede e si tratta di una situazione attesa nel senso che il vaccino ha un’efficacia del 95%”

26 febbraio - 06:07

Il capogruppo delle Stelle alpine nell'attuale legislatura a trazione centrodestra in Consiglio provinciale cambia partito. Lascia dopo un impegno nel Patt iniziato nel 1999, poi ha scalato le gerarchie della forza politica fino a diventare assessore nel 2008. Nel 2013 l'elezione a governatore in piazza Dante 

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato