Contenuto sponsorizzato

LE FOTO. Basse temperature, nebbia e umidità portano la galaverna: paesaggio incantato a Levico Terme

Nelle campagne di Levico Terme il termometro segna -12 e si forma la galaverna: goccioline d’acqua che da vapore acqueo passano a ghiaccio in sospensione nell’atmosfera e che poi si accumulano sulle superfici. Così il paesaggio viene coperto da una coltre bianca

Di T.G. - 08 gennaio 2021 - 18:56

LEVICO TERME. In questi giorni in Trentino si stanno registrando le temperature più basse dell’inverno. A Levico Terme per esempio, più precisamente nelle campagne a sud della città termale, sono stati toccati i -12 gradi.

 

Come spiega l’appassionato di meteorologia e climatologia Giampaolo Rizzonelli le temperature basse, la presenza di nebbia o comunque di un’umidità elevatissima e l’assenza di vento hanno permesso la formazione della galaverna. Un fenomeno che a Levico Terme non è così frequente.

LE FOTO. A Levico Terme il termometro segna -12 e si forma la galaverna

“Si tratta – spiega l’appassionato di meteorologia – di goccioline d’acqua che da vapore acqueo passano a ghiaccio in sospensione nell’atmosfera che poi si accumulano sulle superfici, in questo caso sugli alberi”. Con la presenza di questo fenomeno il paesaggio diventa incantato e tutto viene coperto da una coltre bianca.

 

La galaverna è simile alla brina benché si tratti di due fenomeni ben distinti quando si parla di brina infatti ci si riferisce un deposito di ghiaccio, formato prevalentemente da granuli, che si forma su superfici che tendono a perdere calore. Affinché si verifichi servono temperature sottozero e possibilmente un cielo sereno con assenza di vento. Come già anticipato invece, la galaverna è un deposito di ghiaccio che si forma in presenza di nebbia e con una temperatura inferiore agli zero gradi centigradi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 January - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 January - 22:21

I senatori di Italia Viva, come annunciato nel corso del pomeriggio, si sono astenuti dal voto. Alla fine il Governo è riuscito ad incassare la fiducia anche al Senato ma non c'è la maggioranza assoluta

19 January - 20:34

Il dialogo con Roma sulla classificazione dell'Alto Adige e la situazione epidemiologica sono stati temi della seduta odierna della Giunta provinciale. C'è un aumento dei pazienti in terapia intensiva. Il governatore altoatesino: "Dati stabili, ma ci sono alcuni incrementi: se questo trend dovesse essere confermato anche nei prossimi giorni dovremo adottare misure restrittive"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato