Contenuto sponsorizzato

Insegue l’orsa con i cuccioli (VIDEO): “Vai fuori dai cogl*oni”. I plantigradi si lanciano oltre il guardrail per fuggire

I plantigradi per sfuggire all'inseguimento hanno scavalcato il guardrail, dopodiché l'uomo ha inveito contro di loro e ha accelerato 

Pubblicato il - 29 ottobre 2022 - 08:59

ARCO. Le immagini sarebbero state girate in questi giorni nella zona di San Giovanni al monte di Arco e mostrano un uomo a bordo di un veicolo che incrocia un’orsa con due cuccioli al seguito. 

 

Dopo averli inseguiti per un tratto di strada, e dopo che i plantigradi in fuga hanno scavalcato il guardrail per fuggire nel bosco, l'uomo alla guida accelera e inveisce contro gli animali. Non è la prima volta che in Trentino si verificano episodi simili. In pochissimo tempo il video è diventato virale.

 

“Inseguire un orso in strada è un comportamento gravemente incivile, stupidamente crudele e molto pericoloso per l’incolumità dell’animale e delle persone”, commenta la delegata trentina dell’Oipa Ornella Dorigatti.

 

“Oltre che un comportamento del tutto irrispettoso delle regole per una civile convivenza con gli animali selvatici – prosegue Dorigatti – è da considerarsi anche un grave fatto potenzialmente pericoloso per chi si poteva trovare sulla traiettoria dell’automobile o del plantigrado. Va poi ricordato che l’orso è sempre una animale selvatico di grossa stazza, un animale pacifico e schivo in situazioni normali, ma che in situazioni di stress e paura potrebbe avere reazioni incontrollate”.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 febbraio - 05:01
Dai numeri del personale sanitario al privato accreditato che riesce a conquistare sempre maggiore spazio. In Trentino si discute sul futuro della [...]
Cronaca
26 febbraio - 07:25
Alcune pecore, capre, conigli, galline e un pavone sono stati salvati grazie all'intervento dei Vigili del fuoco. Un edificio ora è a rischio [...]
Cronaca
26 febbraio - 07:57
Già nella serata ieri i vigili del fuoco hanno verificato l'area con la fotoelettrica e anche con i droni. La viabilità è stata ripristinata [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato