Contenuto sponsorizzato

La bega da baraccone andata in onda all'Arena fa malissimo all'Autonomia

Secondo il copione dei talk show italiani, si sono chiamati i campioni dell'estremismo. Con i protagonisti felici come mai di essere in TV ma inconsapevoli di aver così contribuito ad un danno di immagine dell'Autonomia di proporzioni enormi
DAL BLOG
Di Lorenzo Dellai - 14 marzo 2017

Eletto presidente della Provincia di Trento per la prima volta nel 1999 resta in carica fino al 2012 quando si dimette per entrare poi alla camera dei deputati con la lista Scelta Civica nel 2013. Oggi è alla guida di Democrazia Solidale

Considero da tempo i talk show, sopratutto quelli della domenica, una autentica sciagura e sinceramente compatisco i - purtroppo - molti milioni di italiani che decidono di sorbirseli. Personalmente, piuttosto, preferirei guardarmi per la millesima volta "Guerra e Pace", anche in lingua russa

 

Certo è che domenica, ad una trasmissione che mi dicono si chiami L'Arena, e' stata data agli italiani una rappresentazione della questione sud tirolese che grida vendetta a Dio. Secondo il copione dei talk show italiani, si sono chiamati i campioni dell'estremismo. E così si è ridotto il tutto ad una sorta di bega da baraccone. Con i protagonisti felici come mai di essere in TV ma inconsapevoli - speriamo almeno - di aver così contribuito ad un danno di immagine dell'Autonomia di proporzioni enormi. 

 

Tutto questo è disdicevole e offensivo per la storia di questa terra e per le figure più autorevoli e lungimiranti che l'hanno rappresentata sia sul versante di lingua italiana che su quello di lingua tedesca, sconfiggendo proprio i fomentatori di rancore di ambo le parti. Ma si sa: Magnago, Berloffa, Kessler e i loro referenti romani e viennesi non avevano il grande privilegio di andare da Giletti. Per loro e nostra fortuna. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 18:58

Gli studenti della classe terze dell'Arcivescovile  hanno scritto una lettera alla senatrice a vita per chiederle dei consigli su come affrontare i messaggi, d'odio sempre più frequenti nel mondo d'oggi. Dopo due settimane è arrivata la risposta di Liliana Segre 

27 gennaio - 19:30

Mentre anche a livello parlamentare la discussione è aperta e il primo grande banco di prova potrebbero essere le elezioni regionali in Puglia, i tre movimenti cominciano a ragionare su un blocco in sostegno a Franco Ianeselli. Intanto Dario Maestranzi è pronto a lasciare il Patt per seguire questo progetto

27 gennaio - 18:55

Dopo la grande manifestazione che ha portato 10mila persone in Lessinia in molti riferiscono di un presidente della regione, Luca Zaia, “infuriato” perché tenuto all'oscuro della proposta di legge. Il consigliere Dem Zanoni: “I veneti amano l’ambiente che è un patrimonio di tutti e non sono più disposti a vederlo sacrificato”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato