Contenuto sponsorizzato

A qualcuno il selfie non è bastato. Rubato il Gesù bambino di piazza Duomo

Sull'accaduto sta indagando la polizia locale di Trento. L'assessore Roberto Stanchina: "I colpevoli lavorino sei mesi gratis per la città"

Pubblicato il - 16 dicembre 2017 - 19:23

TRENTO. Brutta stagione per i presepi, soprattutto per quelli esposti sulla pubblica via. Prima quello di Bolzano, 'profanato' da ragazzotti (e ragazzotta) che si sono immortalati mentre mimavano atti osceni con il bue e l'asinello mentre questa volta a farne le spese è stato il presepe di Trento, quello che si trova in piazza Duomo accanto alla cattedrale. La scorsa notte qualcuno, infatti, sarebbe riuscito a rubare il Gesù bambino presente nella mangiatoia.

 

Sul furto sta indagando la polizia locale di Trento. "Al momento - spiega l'assessore Roberto Stanchina - mi sento di dire che sono arrabbiato e deluso. E' un atto molto grave quello che è successo. Spero che ora i responsabili siano individuati nel più breve tempo possibile. I colpevoli dovrebbero lavorare gratis per la città di Trento per almeno 6 mesi".

 

Da tradizione il bambino dovrebbe essere posato nella mangiatoia a cavallo tra il 24 e il 25 dicembre eppure a Trento si era deciso di anticiparne la presenza anche per favorire le fotografia dei visitatori. Questa volta, però, evidentemente, a qualcuno non è bastato a farsi solo un selfie. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 06:01

Dei Comuni con oltre 10mila abitanti solo Riva del Garda e Arco rientrano nella graduatoria di Failoni (ma con coefficienti molto bassi). Fra i territori “ad elevata intensità turistica” anche cinque Comuni con meno di 300 residenti. Pattini: “Tione con una manciata di camere d’albergo è diventata città turistica mentre Trento con oltre 1,2 milioni di presenze no, questi sono i miracoli di Fugatti”

03 luglio - 18:34

Nuova ordinanza del presidente del Trentino che allenta ulteriormente le restrizioni anche per lo sport e l'accesso al cibo in mense e strutture turistiche. Ecco quali sono le regole da rispettare

03 luglio - 18:51

Oltre ai 5 nuovi positivi che fanno parte degli 8 legati alla festa della comunità kosovara del 21 giugno c'è un altro positivo nell'aggiornamento quotidiano dei dati dell'Apss

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato