Contenuto sponsorizzato

Scritte che inneggiano al terrorismo nero e il capo di Forza Nuova ritrato con Priebke. La denuncia dell'Osservatorio contro i Fascismi

La campagna del movimento per collegare l'estrema destra trentina al neofascismo nazionale: "A Susà di Pergine degli ignoti decidono di dedicare una fermata della corriera ai NAR"

Pubblicato il - 13 novembre 2017 - 13:34

PERGINE. La pensilina della fermata degli autobus della frazione di Susà è stata imbrattata con scritte inneggianti alla memoria dei Nar, un'organizzazione terroristica che durante gli Anni di Piombo si è distinta per aver messo in atto terribili omicidi e per aver partecipato all'organizzazione delle peggiori stragi italiane.

 

Sui vetri è stata vergata la sigla dell'organizzazione terroristica corredata dalla stilizzazione di un fascio littorio e di una croce uncinata. Sull'asfalto la scritta inequivocabile: "Fascist Zone", con un altro fascio littorio disegnato vicino.

 

Lo rende noto attraverso la propria pagina Facebook l'Osservatorio contro i fascismi Trentino AA - Südtirol che nel post scrive questo: "A Susà di Pergine degli ignoti decidono di dedicare una fermata della corriera ai #NAR".

 

"Tristemente noto - continua il post - il gruppo terroristico neofascista negli anni '70 si macchiò di numerosi omicidi e stragi oltre ad avere avuto legami con la Banda della Magliana. Ricordiamo che a Pergine, guarda caso, sono attivi alcuni membri di#casapound. Solo una coincidenza?".

 

Il gruppo, che da giorni pubblica fotografie e documenti che legano l'estrema destra trentina all'estremismo neofascista, aggiunge questo: "Gerarchi #nazisti e #terroristi neri, ecco chi sono le figure di riferimento dell'estrema destra trentina, la stessa estrema destra che da anni commette aggressioni in città e alla quale ancora vengono concessi spazi pubblici".

 

Nei giorni scorsi la stessa pagina pubblicava una fotografia in cui il segretario trentino di Forza Nuova Numa De Masi veniva ritratto abbracciato al gerarca nazista Erich Priebke

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 17:01

Il vicepresidente della Confesercenti, Massimiliano Peterlana, descrive la situazione del comparto terziario dopo il nuovo Dpcm. "Ci aspettavamo degli interventi puntuali e circoscritti alle situazioni dove le regole non vengono rispettate, anziché un intervento a tappeto che colpisce tutti indistintamente"

25 ottobre - 17:34

La Provincia di Trento ha deliberato su proposta dell'assessora Giulia Zanotelli di formare dei cacciatori che abbattano almeno 120 cormorani all'anno. Questi animali, esponenzialmente cresciuti di numero negli ultimi decenni, si nutrono infatti di pesci anche pregiati, come la trota marmorata, danneggiando la pesca

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato