Contenuto sponsorizzato

Cantina Colli Zugna: niente Mellarini, prorogato il commissariamento. Tonina: ''Utile per rasserenare il clima della base sociale''

Scadeva in dicembre, arriverà fino a marzo. "Il commissario deve concludere il lavoro iniziato". Nei giorni scorsi le voci di una candidatura dell'ex assessore provinciale alla presidenza. Nel caso, dovrà aspettare primavera

Pubblicato il - 23 November 2018 - 14:40

MORI. Si era sparsa la voce già nei giorni scorsi, la cantina sociale Mori Colli Zugna vedrà il protrarsi del commissariamento per altri tre mesi. Fino a marzo del prossimo anno sarà ancora l'avvocato Bertuol a tenere le redini in via straordinaria. La conferma dalla delibera della giunta provinciale.

 

"Commissario che ha già prodotto un lavoro importante di risanamento - spiega l'assessore alla cooperazione Mario Tonina - risolvendo gran parte delle grandi problematiche". Un incarico che però sarà protratto: "Per consentirgli di concludere il lavoro".

 

La motivazione è anche un'altra. "La Federazione della Cooperazione trentina ci aveva segnalato la necessità che la giunta valutasse la proroga, seppur breve. Una richiesta che abbiamo accolto positivamente anche per facilitare la creazione di un clima diverso nella base sociale". 

 

In ballo, e Tonina l'ha accennato, c'è l'inchiesta della magistratura che fino ad ora non è arrivata nemmeno alla chiusura delle indagini preliminari. "Ribadisco che la cantina ha la sua identità e nel mese di marzo potrà eleggere la sua giuda e con la nuova presidenza riprendere quel buon cammino fatto negli scorsi anni".

 

L'assemblea convocata per dicembre, con all'ordine del giorno l'approvazione del bilancio e l'elezione delle cariche sociali, dovrà limitare le sue decisioni. "Sarà votato solo il bilancio - conferma Tonina - che devo dire con soddisfazione è anche positivo". 

 

Nelle scorse settimane si erano rincorse le voci di un interessamento alla corsa per la presidenza dell'ex assessore Tiziano Mellarini. "Non ho ancora deciso", aveva commentato, negando di partecipare a riunioni convocate appositamente per la creazione di un sostegno alla sua candidatura.

 

Ora, per prepararla, avrà più tempo ma da ora fino a marzo potrebbero essere anche altre e persone interessate a guidare la cantina sociale Mori Colli Zugna. 

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 23 settembre 2022
Telegiornale
23 Sep 2022 - ore 22:51
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
24 settembre - 19:13
Una lettera per chiedere maggiori controlli contro le speculazione sugli alpeggi è stata consegnata all’assessora Zanotelli, i pastori [...]
Economia
24 settembre - 19:20
Al teatro Sociale di Trento i maggiori esponenti del movimento calcistico a livello italiano hanno cercato di rispondere alle questioni più [...]
Cronaca
24 settembre - 16:36
L'incidente è avvenuto nel bassanese, due dei tre feriti trasferiti in ambulanza all'ospedale San Bortolo di Vicenza
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato