Contenuto sponsorizzato

Continuano le ricerche di Nicola, le forze dell'ordine diramano la foto anche a Bolzano, Verona, Belluno e Brescia

Le ricerche stanno andando avanti senza sosta da parte di tutte le forze dell'ordine. Al lavoro anche alcune associazioni 

Di gf - 28 gennaio 2018 - 12:53

TRENTO. Continuano senza sosta le ricerche di Nicola, il 19enne che si è allontanato da casa venerdì pomeriggio senza più dare alcuna notizia. A muoversi sono anche alcune associazioni che avrebbero avviato le ricerche all'interno del territorio comunale.

 

A tutte le forze dell'ordine è stata diramata la foto del ragazzo. Le ricerche oltre a Trento sono state allargate a Bolzano, Verona, Brescia e Belluno.

 

Il giovane, come già detto, si è  allontanato da casa, in zona Cristo Re – Lungadige, venerdì alle 16.30. In quel momento indossava una giacca blu napapijri e jeans. Tra gli altri elementi che possono aiutare a riconoscerlo ci sono gli occhiali che indossa e un dilatatore nell'orecchio sinistro.

 

A muoversi per le ricerche di Nicola, in collaborazione con le forze dell'ordine, è anche “Trentino Vivo – l'associazione contro il bullismo”.

 

“Abbiamo stampato la fotografia – spiega Giuseppe Di Lorenzo – e tramite i nostri associati siamo andati in giro sul territorio di Trento per chiedere se qualcuno aveva visto questo ragazzo. Siamo andati nelle stazioni fino a quella di Verona”.

 

Al momento non ci sono novità  ma le ricerche stanno continuando senza sosta. Se qualcuno avesse notizie può contattare il numero 371.1593305 oppure rivolgersi alle forze dell'ordine. 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 dicembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 19:09

Dalla Francia la conferma dell'aggravarsi della salute del reporter. L'intervento per estrarre il proiettile risulterebbe non eseguibile. Il prete: ''Siamo vicini ai suoi cari. Quest'odio deve finire"

12 dicembre - 17:30

La capogruppo in consiglio della Lega interviene sulla necessità di realizzare l'infrastruttura e spiegare quale sarà l'iter da seguire: ''L’obiettivo della Lega e della giunta Fugatti è di uscire dall'impasse infrastrutturale degli ultimi 15 anni di autonomia mal governata dal centro sinistra autonomista''

12 dicembre - 13:58

L'allarme scatta intorno alle 16 di martedì 11 dicembre, quando una telefonata segnala la presenza di un uomo armato in area "Vanezom" al Bosco della città. Una situazione pericolosa e delicata, il ragazzo in grossa difficoltà e tante persone in zona

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato