Contenuto sponsorizzato

La foto dei boschi del Primiero selezionata nel concorso internazionale Pefc. L'autore: ''Orgoglioso di rappresentare il Trentino, messaggio di speranza"

Ruggero Alberti: "Lo scatto selezionato nella top 12 tra 12 mila immagini. L'auspicio è che tutti i boschi colpiti dal maltempo possano tornare belli come prima"

Pubblicato il - 13 novembre 2018 - 12:34

TRENTO. "Quest'immagine dei boschi trentini girerà il mondo e descrive una foresta florida, nella speranza che possa tornare così com'era". Ruggero Alberti, che ha scattato questa foto nel 2017, è orgoglioso che il suo lavoro sia entrato nella top 12 selezionata per seconda edizione del concorso fotografico internazionale lanciato dal Pefc, organismo garante della certificazione di gestione del patrimonio forestale e dei suoi prodotti.

 

"La foto andrà a comporre un calendario, con altre 12 foto selezionate tra altre 12 mila. Girerà il mondo e tutti potranno vedere la bellezza del Trentino. Una bellezza ora compromessa dall'ondata di maltempo. "Anche per questo è importante".

 

La zona immortalata da Alberti è nei dintorni del Rifugio Velo della Madonna, all'ombra delle Pale di San Martino. "Quella parte di bosco è in quota - afferma - ed è stata risparmiata dal maltempo. Non è andata così per le parti più a valle, nel Primiero e in tante altre zone del Trentino". 

 

L'idea, ora che il suo scatto "Il Bosco Incantato" si è aggiudicato la vittoria, è quello della testimonianza positiva. "E' un auspicio, affinché tutti i boschi del Trentino possano tornare ad essere belli come prima, come quelli della foto che li rappresenterà a livello internazionale".

 

Nella scorsa estate la notizia della medaglia d'argento nella competizione nazionale, ora la selezione internazionale. "Sono l'unico italiano entrato nella top 12, quindi l'unico selezionato per il calendario. E' un onore - conclude Ruggero Alberti - soprattutto adesso, a pochi giorni dalla tragedia che ha investito i nostri boschi". 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 10:30

Nei giorni scorsi gli esercenti sono scesi in strada per manifestare la frustrazione per l'impossibilità di lavorare. La protesta aveva ricevuto solidarietà da tutto l'arco politico, ma la Pat non sarebbe intervenuta per sospendere il pagamento. L'ex presidente Rossi: "A Bolzano c'è una norma di esenzione, mentre quella del governo vale sul resto del territorio nazionale. Qui non si è intervenuti, così a pagare il conto sono i nostri esercenti"

16 gennaio - 17:22

Dopo aver perso il cuore della stagione, Natale e Capodanno, anche un altro periodo di alta stagione sembra sfumare, quello di Carnevale. Ma un'apertura così in là potrebbe rappresentare quasi una resa per molte società impianti che ora devono fare i conti con la sostenibilità dell'aprire i caroselli, anche in prospettiva di una mobilità oltremodo bloccata tra territori

17 gennaio - 09:21

E' stato titolare per anni dell’osteria di vicolo Santa Maria Maddalena ed è anche stato tra i promotori del Palio delle Contrade di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato