Contenuto sponsorizzato

Sequestrati dalle Fiamme Gialle 52 mila litri di gasolio di contrabbando sull'A22

Il valore evaso è di circa 32 mila euro. I Finanzieri hanno quindi proceduto anche con il sequestro degli autoarticolati e della documentazione rinvenuta. I due conducenti sono stati denunciati a piede libero per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle accise

Pubblicato il - 23 aprile 2018 - 18:03

BOLZANO. Alla Guardia di Finanza non sono sfuggiti i due mezzi articolati fermi alla stazione di servizio tra Bressanone e Chiusa sull'A22. I due mezzi, di proprietà di una società del sud Italia, trasportavano ognuno 26 cisterne, della capacità di circa 1.000 litri ciascuna, contenenti apparentemente un prodotto petrolifero classificato come olio lubrificante.

 

Dalle carte in possesso ai conducenti, il carico era destinato a una società del sud-est Europa e con luogo di scarico e consegna presso un porto pugliese. Ma un controllo approfondito ha concretizzato i sospetti: in realtà il prodotto trasportato era gasolio da autotrazione, il cosiddetto 'gasolio sporco', non dichiarato e non sottoposto all’imposta sulla produzione o sul consumo di prodotti energetici.

 

Il valore evaso è di circa 32 mila euro. I Finanzieri hanno quindi proceduto con il sequestro del gasolio, degli autoarticolati e della documentazione rinvenuta, mentre i due conducenti sono stati denunciati a piede libero per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle accise.

 

I due, entrambi di nazionalità italiana, hanno tentato poi di disfarsi della documentazione custodita all’interno dell’abitacolo, quella che attestava altre precedenti consegne di gasolio, evidentemente perché anch’esse effettuate irregolarmente.

 

I militari della Compagnia di Bressanone hanno però recuperato i documenti strappati e gettati dal finestrino che, opportunamente ricostruiti, saranno oggetto di specifici approfondimenti investigativi. Quest'ultima attività di controllo si aggiunge al sequestro di 700 litri di birra effettuato dalla Tenenza di Vipiteno e di 9 mila litri di birra effettuato della Compagnia di Brunico

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.31 del 13 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 novembre - 19:04

Dopo la storia che abbiamo raccontato di Gianpaolo e Laura sono stati molti i trentini che hanno deciso di offrire il proprio aiuto. Intanto anche oggi hanno trascorso la giornata al freddo. Tra le offerte di aiuto non è mancato anche chi ha deciso di informarsi per pagare una settimana alla coppia in ostello in un B&B dove poter dormire al caldo

13 novembre - 19:56

Il maltempo ha causato sia l’interruzione della fornitura esterna di energia elettrica, necessaria per la trazione dei treni e il funzionamento delle apparecchiature tecnologiche, sia la caduta di alberi sulla linea ferroviaria. Nella giornata odierna si sono registrati non pochi disagi per i viaggiatori, salvo imprevisti la linea dovrebbe essere riattivata nella mattinata di domani

 

13 novembre - 12:44

A esprimere forti perplessità sull'operazione i territori. E arriva la presa di posizione, pubblica, di Simone Santuari, presidente della comunità valle di Cembra a rappresentare anche le preoccupazioni di molti sindaci. Santuari: "Lavoriamo a consolidare il rapporto tra la valle di Cembra e la Rotaliana per cercare di costruire un percorso tra le due Comunità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato