Contenuto sponsorizzato

Tentata rapina, donna presa a bottigliate. E' caccia all'uomo

L'aggressione in via Fratelli Fontana nel quartiere di Cristo Re verso le 18. La Polizia sta setacciando le vie limitrofe in cerca dell'autore

Di Luca Pianesi - 18 giugno 2018 - 19:43

TRENTO. Una bottigliata in faccia, una ferita allo zigomo, la frattura della mandibola e una donna che cade a terra tramortita. Un tentativo di rapina, finito però a vuoto, è avvenuto verso le 18 in via Fratelli Fontana nel quartiere di Cristo Re. Vittima una donna di 54 anni di Lavis che è stata soccorsa dai sanitari che dopo averla medicata l'hanno accompagnata al pronto soccorso.

 

L'autore, secondo alcune informazioni un tossicodipendente di circa 40 anni, è fuggito però a mani vuote. La polizia ha immediatamente attivato una caccia all'uomo per le vie limitrofe, arrivando a setacciare piazza Dante e il centro storico. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 20:21

Sono 204 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 36 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 85 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

25 febbraio - 20:46

L'allerta è stata lanciata intorno alle 19 sotto il rifugio Marchetti. La macchina dei soccorsi è entrata subito in azione per il timore che potessero esserci persone travolte e sommerse dalla neve

25 febbraio - 19:34

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi nella zona del lago Pudro a Madrano. Un'area di circa 13 ettari, occupata per la maggior parte da una torbiera e situata a circa 1 chilometro da Pergine. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato