Contenuto sponsorizzato

Criminalità nigeriana in Trentino, in corso una maxi operazione da parte della Polizia

Le forze dell'ordine stanno smantellando un'organizzazione criminale formata da più di 27 nigeriani che gestivano il traffico di droga con ramificazioni anche a Verona e Vicenza

Pubblicato il - 03 dicembre 2019 - 08:24

TRENTO. Un maxi traffico di sostanze stupefacenti gestito dalla criminalità nigeriana. Dall'alba di questa mattina è in corso l'operazione “Sommo poeta” da parte della Polizia di stato coordinata dalla direzione distrettuale antimafia.

 

In carcere starebbe finendo un'organizzazione criminale formata da più di 27 nigeriani che gestiva il traffico anche a Verona e Vicenza.

 

Una conferma alla cosiddetta “mafia nigeria”, che gestisce oltre alla prostituzione anche lo spaccio sul nostro territorio. (QUI L'ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO)

 

L'operazione vede il dispiegamento di un importante numero di forze dell'ordine e nel corso della mattina ci saranno ulteriori aggiornamenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 giugno - 19:32

Non sono stati trovati positivi a Covid-19 nelle ultime 24 ore, mentre ci sono 9 guariti. Dopo 5 cinque giorni senza vittime legate all'epidemia, purtroppo si torna a piangere un anziano della piana Rotaliana

02 giugno - 21:07
L'allerta è scattata intorno alle 19.15 a Avio, l'uomo era su una pianta nelle vicinanze della propria abitazione quando è avvenuto l'incidente. Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, ambulanza e vigili del fuoco di Avio. Da Trento è decollato anche l'elicottero
02 giugno - 16:56

Fondo di solidarietà del Trentino: autorizzate 5.804 domande di assegno ordinario Covid-19 attese da oltre 35mila lavoratori, con l’ultimo passaggio l’effettiva l’erogazione delle somme è più vicina, ma serviranno almeno 15-20 giorni. Grosselli: “Stiamo spingendo affinché i tempi si accorcino ulteriormente”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato