Contenuto sponsorizzato

Criminalità nigeriana in Trentino, in corso una maxi operazione da parte della Polizia

Le forze dell'ordine stanno smantellando un'organizzazione criminale formata da più di 27 nigeriani che gestivano il traffico di droga con ramificazioni anche a Verona e Vicenza

Pubblicato il - 03 dicembre 2019 - 08:24

TRENTO. Un maxi traffico di sostanze stupefacenti gestito dalla criminalità nigeriana. Dall'alba di questa mattina è in corso l'operazione “Sommo poeta” da parte della Polizia di stato coordinata dalla direzione distrettuale antimafia.

 

In carcere starebbe finendo un'organizzazione criminale formata da più di 27 nigeriani che gestiva il traffico anche a Verona e Vicenza.

 

Una conferma alla cosiddetta “mafia nigeria”, che gestisce oltre alla prostituzione anche lo spaccio sul nostro territorio. (QUI L'ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO)

 

L'operazione vede il dispiegamento di un importante numero di forze dell'ordine e nel corso della mattina ci saranno ulteriori aggiornamenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 05:01

I vertici delle Stelle alpine redigono un documento (all'interno in forma completa) per chiarire un futuro che guarda fino alle prossime provinciali. I paletti per un dialogo sembrano stringenti più per il carroccio che per gli ex alleati. "Differenziarsi dalle visioni dei partiti nazionali e in antitesi ai partiti centralisti, nazionalisti, anti europeisti e a quei leader nazionali che vedono nel Trentino una terra di conquista"

06 dicembre - 10:17

E' successo nelle prime ore di questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi sanitari con l'elicottero e il soccorso alpino. L'uomo ha riportato gravi ferite agli arti inferiori

06 dicembre - 09:03

E' successo questa notte, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare con le mani e le vanghe per togliere la terra e i sassi e liberare il ferito 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato