Contenuto sponsorizzato

Schianto in A22, la madre a giudizio per la morte della figlia e della nipote

La donna che si trovava alla guida dell'auto che ha tamponato il camion dovrà rispondere anche delle lesioni gravissime riportate dalla sorella

Pubblicato il - 17 February 2019 - 09:02

TRENTO. L'automobile finì incastrata sotto a un tir, poco sotto Mattarello in direzione sud. Un incidente terribile nel quale morirono sul colpo due cuginette di 9 e 17 anni, Gioia Virginia Casciani e Ginevra Barra Bajetto, che stavano tornando da una gara di pattinaggio che si era tenuta a Merano, accompagnate dalle loro madri, una delle quali si trova ancora in coma. (Qui l'articolo)

 

L'incidente è avvenuto alla fine di ottobre del 2017 ed ora Monica Lorenzatti che si trovava alla guida dell'auto dovrà rispondere della morte della figlia e della nipote oltre che per le lesioni gravissime riportate dalla sorella gemella.

 

L'udienza preliminare si è conclusa con la fissazione dell'udienza per il prossimo settembre. Secondo l'accusa l'unica responsabile dell'incidente sarebbe la donna che ha tamponato il camion. Lei, invece, Monica Lorenzatti, ha scelto il dibattimento per arrivare alla verità e dimostrare che la tragedia è stata causata da una brusca frenata del camion.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 20:45

Il premier Giuseppe Conte spiega le principali misure contenute nel nuovo Dpcm per le festività di Natale e Capodanno: "La curva si è abbassata ma non possiamo distrarci e abbassare la guardia. Dobbiamo evitare la terza ondata"

03 December - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 December - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato