Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 529 casi in più in un giorno e 168 decessi (il dato più alto dall'inizio). Crescono i casi in Spagna. In Germania oltre 1.000 contagi

Il coronavirus ha ormai toccato tutti i territori europei ed è presente in oltre 100 Stati del mondo. I contagi spagnoli per la gran parte concentrati a Madrid. In Italia i guariti sono oltre 1.000. Il dettaglio regione per regione

Pubblicato il - 10 marzo 2020 - 20:33

ROMA. Sono stati 529 in più i contagi in Italia mentre il numero complessivo di contagi ha superato quota 10.000 con 168 morti in più rispetto a ieri (un incremento del 36,2% il dato più alto di sempre. Il totale è di 631 morti). Avanza il coronavirus in tutto il Paese e a confermare i dati è il capo della protezione civile Angelo Borrelli che spiega anche che i numeri sono destinati a crescere perché ''dalla Lombardia aspettiamo un aggiornamento, il dato non è completo in attesa di ricevere l'esito di ulteriori tamponi". Nel quadro generale nazionale si contano 1004 guariti mentre 877 sono i malati in terapia intensiva 

 

Questi nel dettaglio i contagiati divisi per regione dati dalla Protezione civile anche se non sono aggiornati con precisione visto che a Bolzano i casi sono diventati 52 come a Trento

 


Anche nel mondo il contagio si estende. Ad oggi si contano circa 110mila persone positive in oltre 100 Paesi. Con il primo caso registrato a Cipro, nessun Paese europeo può dirsi più esente dal coronavirus, ma fortunatamente, in Cina e Corea del Sud si comincia a piegare al curva con un calo costante dei contagi, ai minimi delle ultime settimane. In Europa preoccupa la Spagna che ha raggiunto i 35 morti legati al coronavirus e 1.622 contagi in tutto il Paese (circa la metà è a Madrid). Fortunato fanalino di coda tra i grandi paesi europei il Regno Unito ora tocca quota 373 contagi (64 in più rispetto a ieri mentre il numero dei morti indicati al momento resta fermo a 6),

 

In Germania i contagiati sono 1112, (+317 rispetto a ieri), in Austria sono 112, (+10), in Grecia 73, (+7), Repubblica Ceca (32, +6), Slovenia(16, +4), Romania (15, +2), Croazia (11), Polonia (11, +5), Estonia (10), Ungheria (9, +2), Bielorussia (6), Slovacchia (5,+2), Bulgaria (4, +2), Macedonia del Nord (3), Lettonia (3 +2), Bosnia-Erzegovina (2), Albania (2, +2), Lituania (1), Serbia(1), Ucraina (1) e Moldova (1). 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 gennaio - 05:01
Una circolare della Federazione nazionale degli Ordini dei medici spiega che un operatorio sospeso perché non vaccinato non può essere [...]
Cronaca
26 gennaio - 19:21
I dati delle ultime 24 ore dicono che anche oggi ci sono stati più guariti dei nuovi positivi e che tra i contagi la fascia d'età più colpita è [...]
Cronaca
26 gennaio - 20:13
Fra regole in contrasto tra loro e le classi in quarantena che aumentano, i presidi denunciano le difficoltà del mondo della scuola: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato