Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, blitz dei carabinieri del Nas in 13 case di riposo trentine. Due indagini sull'alta mortalità

L'operazione è scattata ieri mattina per la raccolta di documenti dalle strutture. Le 13 case di riposo finite sotto la lente d'ingrandimento sono sparse in tutto il territorio. Si indaga sulle circa 300 morti avvenute fino al 23 di aprile 

Foto archivio
Pubblicato il - 13 maggio 2020 - 08:54

TRENTO.  Documenti del personale che a vario titolo ha lavorato nelle strutture negli ultimi mesi ma anche protocolli di sicurezza, atti sanitari e organigrammi. E' stato un vero e proprio blitz nelle case di riposo trentine quello messo in campo nella giornata di ieri dai carabinieri del Nas di Trento che si sono mossi contemporaneamente su tutto il territorio provinciale.

 

Le indagini su questo filone sono due, una portata avanti dalla Procura di Trento e l'altra dalla Procura di Rovereto. Al centro le morti di tantissimi anziani che sono avvenute nella case di riposo. Circa 300 decessi dal primo di marzo al 23 di aprile.

 

L'obiettivo è una raccolta di informazioni per fotografare quello che è successo e per capire questa anomala diffusione del covid-19 soprattutto in certe strutture.

 

I carabinieri ieri si sono presentati in alcune strutture di Villazzano, Cavedine, Mezzolombardo, Arco, Riva del Garda, Levico, Cles, Predazzo, Ledro e altre per raccogliere il materiale ed hanno operato per l'intera giornata.

 

Le indagini riguarderebbero anche i dispositivi di protezione individuale, le disponibilità per gli operatori e in magazzino.

 

Da parte di Upipa, l'Unione Provinciale Istituzioni per l'Assistenza, la massima collaborazione con le forze dell'ordine

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 febbraio - 20:59
Una ragazza è stata investita da un'auto. Intervento della macchina dei soccorsi. La 18enne è stata trasferita all'ospedale di Trento
Montagna
26 febbraio - 20:19
Week end a Innsbruck per il sindaco Franco Ianeselli. E il primo cittadino rilancia sulla funivia verso il Bondone. "Un buon modo per pensare al [...]
Società
26 febbraio - 20:40
"Partendo dagli articoli di differenti testate giornalistiche ho cercato di analizzare come in particolare il caso dell'orso M49 è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato