Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Baviera proclamato lo "Stato di calamità" e in Austria chiusi scuole e negozi

In Austria è stato registrato quest'oggi il secondo morto.  Per quanto riguarda la Baviera, il governatore Soeder ha affermato “la situazione è molto seria, le conseguenze potrebbero essere peggiori di una crisi finanziaria"

Pubblicato il - 16 marzo 2020 - 13:02

TRENTO. Emergenza coronavirus anche in Austria dove proprio oggi è stata registrata la seconda vittima da coronavirus. Si tratta di una donna di 76 anni, residente in una casa di riposo a Hartberg, in Stiria, e trasferita venerdì in ospedale con problemi respiratori.

 

Immediatamente sono scattate le misure di emergenza e la struttura è stata isolata. Risale a ieri, invece, il primo deceduto. Un uomo di 65 anni, la cui conferma, però, alla positività al coronavirus sarà data in queste ore.

 

Visto l'evolversi della situazione, l'Austria oggi ha deciso di mettere in campo le limitazione sul modello Italia. Scuole e negozi chiusi e i cittadini sono stati invitati ad effettuare spostamenti solo ed unicamente in caso di stretta necessità. 

 

In Baviera, intanto, il governatore del Land meridionale tedesco, Markus Soeder, ha dichiarato lo “stato di calamità”. “Serve a rallentare la diffusione del Coronavirus". La situazione, ha spiegato Soeder “è molto seria, le conseguenze potrebbero essere peggiori di una crisi finanziaria".

 

Il provvedimento implica ampie restrizioni alla vita pubblica, con la chiusura di molti negozi e locali pubblici a partire da domani e da mercoledì. Lo stato d’emergenza permette l’accentramento a Monaco di decisioni normalmente prese a livello distrettuale. Secondo gli ultimi dati, sono registrati 886 casi di contagio e 4 decessi da Coronavirus in Baviera.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 gennaio - 20:44
È iniziato in Corte d'Assise a Trento il processo legato all'inchiesta "Perfido" sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nel settore del porfido in [...]
Cronaca
21 gennaio - 19:59
Trovati 2.375 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 3.257 guarigioni. Sono 167 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
21 gennaio - 20:17
Il partito austraico no vax Mfg ha dovuto disdire la conferenza stampa prevista nel noto Café Museum di Vienna a causa della regola del 2G, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato