Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in molte zone d'Italia consigli in videoconferenza ma in Trentino consiglieri convocati in aula. "Non siamo attrezzati"

 L’accesso fisico all’Aula sarà consentito solo ai consiglieri e al personale dell’assemblea legislativa. Il presidente: ''Saranno rispettate le distanze e verrà messo a disposizione il gel igienizzante"

Pubblicato il - 18 marzo 2020 - 12:56

TRENTO. “Non siamo attrezzati per fare un consiglio provinciale in videoconferenza e ci sono dei provvedimenti importanti da votare”. Il presidente Walter Kaswalder ha confermato che domani si terrà il consiglio provinciale in piazza Dante a Trento.

 

Se in altre regioni italiane, come per esempio il Piemonte, si è deciso che per la prima volta nella sua storia, l’assemblea legislativa di Palazzo Lascaris si riunirà in videoconferenza, in Trentino per buona pace delle limitazioni i consiglieri dovranno di persona recarsi in piazza Dante.

 

“Ho fatto un giro di telefonate ai vari capigruppo – ha spiegato a ildolomiti.it Kaswalder – e abbiamo deciso di mantenere la seduta. Ci sono provvedimenti importanti come la sospensione dell'Imis e comunque saranno adottate misere particolari e cercheremo di portare avanti in modo rapido i lavori”.

 

I consiglieri saranno chiamati domani a votare il disegno di legge 50 che detta misure urgenti di sostegno per le famiglie, i lavoratori e i settori economici connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

 

“Ho avvisato tutti – ha spiegato il presidente del Consiglio provinciale – che chi ha qualche sintomo o ha paura può stare a casa”.

 

L’accesso fisico all’Aula sarà consentito solo ai consiglieri e al personale dell’assemblea legislativa. In linea di massima è stato specificato un collaboratore per ogni consigliere. I cittadini non potranno entrare ma avranno a disposizione sia la diretta televisiva sul canale 604 (TNN) sia la diretta streaming dal sito web www.consiglio.provincia.tn.it.

 

I consiglieri, ha continuato Walter Kaswalder, “avranno a disposizione del gel igienizzate e siamo pronti anche a fornire dei guanti. Sarà occupa tutta l'aula e in questo modo i consiglieri rispetteranno le distanze”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 20:30

Se le incertezze sono tante, tantissime, e il momento è delicato per l'emergenza Covid-19, le parole del presidente Maurizio Fugatti non aiutano a chiarire nulla o quasi. Non si capisce il senso di una conferenza stampa convocata in questo modo e di questo tenore per spiegare quanto succede in Trentino alla luce dell'ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte

25 ottobre - 20:07

Sono state poi registrate 12 positività tra bambini e ragazzi in età scolare e sono in corso le verifiche per procedere alla quarantena di altre classi, che attualmente riguarda 122 unità

25 ottobre - 19:16

La Provincia di Bolzano ha emesso una nuova ordinanza con valenza da lunedì 26 ottobre a martedì 24 novembre: bar e ristoranti potranno continuare a lavorare con gli orari attuali ma nuove restrizioni, mentre nelle scuole la didattica a distanza sarà portata solo nelle superiori al 50%. La misura più dura riguarda però il coprifuoco dalle 23 alle 5. In questo arco di tempo non ci si potrà muovere dal proprio domicilio se non muniti di autocertificazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato