Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, altri 12 casi a Rovereto e 2 a Panchià. I 76 Comuni del contagio e dove sono avvenuti i 7 decessi

Sono 455 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 234 positivi a fronte dell'analisi di 3.043 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

Di Luca Andreazza - 20 November 2020 - 20:22

TRENTO. Ci sono 14.383 casi e 628 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus, sono 10.628 i guariti da inizio emergenza e 3.127 gli attuali positivi. Sono stati, purtroppo, comunicati 7 morti, dei quali 2 collegati alle Rsa: i decessi sono attribuiti ai Comuni di Trento (2 vittime), Sfruz, Mezzolombardo, Novaledo, Rumo e Pergine. Il bilancio è di 158 decessi in questa seconda ondata di Covid-19 (Qui articolo).

 

Sono 455 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva 52 in alta intensità. Sono stati trovati 234 positivi a fronte dell'analisi di 3.043 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,7%. Sono state testate 557 persone e il tasso di infezione è del 42%. Nelle ultime ore è emerso un focolaio a Grigno (Qui articolo). 

 

Tra i nuovi contagi con tampone molecolare, 82 presentano sintomi e 152 sono stati individuati tramite screening. Sempre alta la percentuale dei contagiati nelle fasce più anziane: oggi 89 casi tra gli over 70 anni. Poi 2 casi ha tra 0-2 anni, 1 tra 3-5 anni,  6 tra 6-10 anni, 2 tra 11-13 anni, 7 tra 14-19 anni.

 

Sono inoltre in corso gli accertamenti relativi a 18 nuovi casi positivi tra bambini e ragazzi in età scolare per stabilire le disposizioni di isolamento della classi, 163 il dato aggiornato a ieri. Un numero in calo in questi giorni, ma le lezioni nelle scuole superiori sono da una settimana in modalità didattica a distanza.

 

Questi dati non tengono conto dei test antigenici, un contagio che appare triplo rispetto a quanto comunicato: qualche ora fa è stata lanciata una petizione (QUI PER FIRMARE) per chiedere più trasparenza alla Provincia di Trento e al presidente Fugatti in merito alla diffusione dei dati sul contagio.

 

Nel dettaglio i risultati dei tamponi molecolari. Sono 49 i nuovi positivi a Trento che si porta a 2.900 casi da inizio epidemia. A questi si aggiungono 21 contagi a Grigno (48 casi), 12 a Rovereto (785 casi) e 10 a Pergine (948 casi). 

 

Ci sono 8 infetti a Borgo Valsugana (145 casi), 5 a Baselga di Pinè (284 casi) e Mezzocorona (171 casi), 4 a Arco (559 casi), Riva del Garda (318 casi), Sella Giudicarie (112 casi), Madruzzo (66 casi) e Vallelaghi (58 casi).

 

Sono 3 i contagi a Levico (275 casi), San Giovanni di Fassa (129 casi), Altopiano della Vigolana (123 casi), Tesero (117 casi), Tione (117 casi), Malè (107 casi), Brentonico 899 casi), Civezzano (97 casi), Ville di Fiemme (64 casi), Castel Tesino (63 casi), Terre d'Adige (56 casi), Folgaria (40 casi) e Nogaredo (36 casi), 2 a Lavis (308 casi), Mori (165 casi), Cavalese (125 casi), Ala (105 casi), Besenello (74 casi), Comano Terme (73 casi), Nomi (72 casi), Fornace (54 casi), Volano (51 casi), Porte di Rendena (43 casi), Isera (42 casi), Sover (29 casi) e Panchià (17 casi). 

 

E ancora 1 positivo a Ledro (199 casi), Mezzolombardo (183 casi), Predazzo (168 casi), Predaia (148 casi), Borgo Chiese (140 casi), Storo (139 casi), Ville d'Anaunia (137 casi), Pinzolo (96 casi), Telve (89 casi), San Michele all'Adige (85 casi), Castel Ivano (80 casi), Bedollo (77 casi), Giovo (73 casi), Castello-Molina di Fiemme (72 casi), Campodenno (51 casi), Campitello di Fassa (47 casi), Roncegno (45 casi), Altavalle (43 casi), Villa Lagarina (43 casi), Pomarolo (40 casi), Segonzano (34 casi), Tenna (33 casi), Dimaro Folgarida (32 casi), Carzano (24 casi), Capriana (22 casi), San Lorenzo Dorsino (21 casi), Rabbi (19 casi), Scurelle (18 casi), Borgo Lares (16 casi), Novaledo (14 casi), Ossana (14 casi), Molveno (13 casi), Sanzeno (13 casi), Fai della Paganella (12 casi), Strembo (12 casi), Ospedaletto (8 casi), Ronzo-Chienis (6 casi) e Luserna (5 casi). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 12:08

La normativa trentina impugnata da Roma, nel modificare la legge provinciale 4 del 1998 in particolare per quanto riguarda le modalità e le procedure di assegnazione delle concessioni, secondo il governo “avrebbe ecceduto rispetto alle competenze riconosciute alla Provincia dallo statuto speciale di autonomia” e violato l’articolo 117, primo comma della Costituzione, che impone il rispetto del diritto europeo, e in particolare il principio della libertà di concorrenza 'per' il mercato”

21 January - 11:47

Nell'ultimo bollettino dell'Azienda sanitaria altoatesina, emergono 566 nuovi positivi e 7 decessi. Il bilancio delle vittime in questa seconda fase si attesta così a 537 morti. Crescono i dati dei ricoveri in area medica, dell'indice contagi/tamponi e degli isolamenti domiciliari

21 January - 10:21

Il gelicidio sarebbe all'origine dell'incidente avvenuto attorno alle 6.35 all'imbocco della galleria dei Crozi, lungo la statale 47 della Valsugana. Sono 11 i mezzi coinvolti, tra cui un camion e un furgone, toccatisi dopo essere scivolati sul manto ghiacciato. 3 le persone ferite portate all'ospedale per accertamenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato