Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, oltre 40 contagi a Pergine e più di 20 a Rovereto. I 58 Comuni del contagio e dove sono avvenuti gli 8 decessi

Sono 368 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 30 pazienti sono in terapia intensiva e 36 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 253 positivi a fronte dell'analisi di 2.434 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 10%. Sono state testate 687 persone (36,8%)

Di Luca Andreazza - 12 novembre 2020 - 19:59

TRENTO. Ci sono 12.514 casi e 558 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus, sono 9.027 i guariti da inizio emergenza e 2.929 gli attuali positivi. Sono stati, purtroppo, comunicati 8 morti: 2 in Rsa, 2 all'ospedale del capoluogo, 2 a Borgo, 1 a Cles e 1 a Rovereto. I decessi sono attribuiti ai Comuni di Trento (3 vittime), Pergine, Riva del Garda, Baselga di Pinè, Levico e Cles. Il bilancio è di 88 decessi in questa seconda ondata di Covid-19 (Qui articolo). La Provincia è intenzionata a intervenire con una nuova ordinanza nelle prossime ore con l'istituzione di alcuni territori a zona rossa (Qui articolo).

 

Sono 368 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 30 pazienti sono in terapia intensiva 36 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 253 positivi a fronte dell'analisi di 2.434 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 10%. Sono state testate 687 persone e il tasso di infezione è del 36,8% (sotto tabella Gedi visual con dati del Ministero della salute).


Tra i nuovi contagi, 118 presentano sintomi, mentre 135 sono stati individuati con screening, un centinaio sono i pauci-sintomatici. Sono 8 i positivi collegati alle Rsa e tutti ospiti. Significativa la percentuale dei contagiati nelle fasce più anziane: oggi 57 casi tra gli over 70 anni.

 

Tra i nuovi positivi: 3 con meno di 2 anni e 6 under 15 anni. Sono inoltre in corso gli accertamenti relativi agli altri 36 nuovi casi positivi tra ragazzi di età scolare per stabilire le disposizioni di isolamento della classi, 269 il dato aggiornato a ieri. Anche oggi non sono stati forniti dati relativi ai test antigenici, quindi quelli del monitoraggio dell'autorità sanitaria riportano esclusivamente i tamponi molecolari.

 

Nel frattempo prosegue la riorganizzazione dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari per fronteggiare l'epidemia e l'esigenza di spazi: sospesi i punti nascita di Cavalese e Cles (Qui articolo). E Castello Tesino intende chiedere la zona rossa per il territorio comunale a causa della fortissima incidenza del contagio (Qui articolo). 

 

Nel dettaglio. Sono 56 i nuovi positivi a Trento che si porta a 2.549 casi da inizio epidemia. A questi si aggiungono 45 contagi a Pergine (839 casi), 22 a Rovereto (663 casi), 8 a Mori (140 casi), 7 a Riva del Garda (295 casi), 6 a Baselga di Pinè (247 casi), 5 a Lavis (281 casi), Altopiano della Vigolana (98 casi), Bedollo (67 casi) e Fornace (41 casi).  

 

Ci sono 4 infetti a Predaia (112 casi), Civezzano (76 casi) e Sover (21 casi), 2 a Levico (239 casi), Mezzocorona (156 casi), Ala (90 casi), Caldonazzo (77 casi), Terre d'Adige (43 casi), Roncegno (39 casi), Isera (34 casi), Frassilongo (12 casi) e Lavarone (8 casi).

 

E ancora 1 positivo a Cles (191 casi), Mezzolombardo (191 casi), Predazzo (157 casi), Borgo Chiese (135 casi), Ville d'Anaunia (115 casi), Tione (106 casi), Malè (98 casi), Sella Giudicarie (98 casi), Brentonico (85 casi), San Michele all'Adige (76 casi), Tesero (72 casi), Borgo d'Anaunia (71 casi), Castello-Molina di Fiemme (66 casi), Castel Ivano (61 casi), Nomi (52 casi), Tenno (32 casi), Folgaria (31 casi), Pomarolo (31 casi), Segonzano (29 casi), Calceranica (26 casi), Tenna (25 casi), Carzano (22 casi), Fierozzo (20 casi), Capriana (19 casi), Pieve Tesino (17 casi), Panchià (14 casi), Vallarsa (14 casi), Telve di Sopra (12 casi), Cavareno (11 casi), Trambileno (10 casi), Ospedaletto (7 casi) e Luserna (3 casi). 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
04 dicembre - 05:01
Circa 250 migranti che vivono in Trentino sono stati obbligati a presentarsi in Questura con la scusa di ricevere “importanti comunicazioni [...]
Cronaca
03 dicembre - 18:31
Il giovane ha riportato un violento trauma ed è stato necessario recuperarlo con l'elicottero per portarlo in emergenza all'ospedale di Trento
Cronaca
03 dicembre - 18:47
Il Comitato Una Chance per Chico ha fatto il punto sulle iniziative che verranno messe in campo nelle prossime settimane e nei prossimi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato