Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 8 positivi in Rsa e oltre 3 mila casi attivi. I 64 Comuni del contagio e dove sono avvenuti i 3 decessi

Sono 425 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono stati trovati 276 positivi a fronte dell'analisi di 1.624 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 17%

Di Luca Andreazza - 17 novembre 2020 - 20:03

TRENTO. Ci sono 13.647 casi e 607 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus, sono 9.941 i guariti da inizio emergenza e 3.099 gli attuali positivi. Sono stati, purtroppo, comunicati 3 morti, dei quali 1 in Rsa, di età compresa tra 72 e 83 anni: i decessi sono attribuiti ai Comuni di Trento (2 vittime) e Ronzone. Il bilancio è di 137 decessi in questa seconda ondata di Covid-19 (Qui articolo).

 

Sono 425 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva 51 in alta intensità. Da qui la necessità di rimodulare i servizi e ricavare altri posti letto (Qui articolo). Sono 180 i casi attualmente positivi tra il personale dell'Apss su circa 8.500 dipendenti. Sono invece 175 i casi attivi in Rsa su 5.500 operatori del settore. I dati comprendono i tamponi antigenici quelli molecolari (Qui articolo).

 

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 276 positivi a fronte dell'analisi di 1.624 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 17%. Sono state testate 614 persone e il tasso di infezione è del 45% (sotto tabella Gedi visual con dati del Ministero della salute).

Dopo l'indicazione di Castello TesinoBaselga di Pinè e Bedollo quali zone rosse, sono diverse le situazioni che vengono monitorate quali l'Rsa di Levico (Qui articolo), l'Apsp di Mori (Qui articolo) e un istituto religioso a Telve, dove è scoppiato un focolaio particolarmente importante (Qui articolo). Sul versante case di riposo, tra ospiti e operatori, si contano 8 nuovi contagi. Ma ci sono anche 5 piccolissimi (meno di 2 anni) e altri 4 bambini tra 3 e 5 anni.

 

Una preoccupazione molto alta è legata alla diffusione del contagio nella fascia di popolazione over 70 anni, sono stati registrati 105 contagi solo nelle ultime 24 ore, ma questo dato è ogni giorno molto significativo (Qui articolo). 

 

Tra i nuovi contagi con tampone molecolare, 77 persone presentano sintomi e 199 sono stati individuati tramite screening. Sono inoltre in corso gli accertamenti relativi a 28 nuovi casi positivi tra bambini e ragazzi in età scolare per stabilire le disposizioni di isolamento della classi, 182 il dato aggiornato a ieri.

 

Nel dettaglio i risultati dei tamponi molecolari. Come anticipato, c'è un focolaio importante a Telve con 62 casi (86 positività da inizio epidemia), quindi 35 nuovi positivi a Trento che si porta a 2.769 casi da inizio epidemia. A questi si aggiungono 22  contagi a Rovereto (733 casi da inizio epidemia) e 21 a Pergine (921 casi).

 

Ci sono 11 infetti a Predaia (136 casi), 6 a Lavis (299 casi), Cles (222 casi) e Civezzano (93 casi), 5 a Baselga di Pinè (271 casi), Levico (262 casi) e Novella (62 casi), 4 a Mezzolombardo (178 casi) e Predazzo (166 casi). 

 

Sono 3 i contagi a Arco (536 casi), Riva del Garda (309 casi), Borgo Valsugana (124 casi), Cembra Lisignago (108 casi), Campodenno (45 casi), Avio (39 casi), Frassilongo (18 casi). Poi 2 a Ledro (195 casi), Ville d'Anaunia (128 casi), San Giovanni (124 casi), Cavalese (117 casi), Altopiano della Vigolana (116 casi), Ala (96 casi), Tesero (94 casi), Brentonico (93 casi), Giovo (65 casi), Ville di Fiemme (59 casi), Terre d'Adige (50 casi), Villa Lagarina (39 casi), Pomarolo (37 casi), Giustino (30 casi), Telve di Sopra (14 casi) e Torcegno (8 casi). 

 

E ancora 1 positivo a Mezzocorona (163 casi), Mori (154 casi), Sella Giudicarie (106 casi), Malè (101 casi), Pinzolo (92 casi), Caldonazzo (86 casi), San Michele all'Adige (82 casi), Pellizzano (73 casi), Comano Terme (71 casi), Besenello (69 casi), Castello-Molina di Fiemme (69 casi), Madruzzo (59 casi), Vallelaghi (51 casi), Fornace (47 casi), Campitello (45 casi), Spiazzo (45 casi), Isera (38 casi), Sant'Orsola Terme (35 casi), Ton (30 casi), Ziano di Fiemme (27 casi), Contà (22 casi), Cavedago (20 casi), Albiano (18 casi), Rabbi (17 casi), Panchià (15 casi), Spormaggiore (15 casi), Cimone (14 casi) e Castelnuovo (12 casi).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 12:48
Focolaio nell’Rsa di Pergine Valsugana: 5 positivi fra gli ospiti e uno fra i sanitari. Il presidente: “La procedura di controllo è scattata [...]
Cronaca
06 dicembre - 11:37
Rimane difficile anche la situazione negli ospedali del territorio con 98 i ricoveri in area medica, [...]
Cronaca
06 dicembre - 12:16
Stando a una prima ricostruzione al vaglio delle forze dell’ordine i veicoli coinvolti sono un furgone e due auto. I sanitari si sono occupati [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato