Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, sospese le attività dei punti nascita di Cavalese e Cles per ospitare i pazienti Covid

Le attività dei punti nascita si fermano da sabato 14 novembre per recuperare spazi in cui trattare i nuovi casi Covid-19. Le donne vengono accolte per il parto negli ospedali di Trento e di Rovereto

Pubblicato il - 12 novembre 2020 - 16:08

TRENTO. L'Azienda provinciale per i servizi sanitari ha disposto la sospensione delle unità operative di ostetricia e ginecologia degli ospedali di Cavalese e di Cles. Le attività dei punti nascita si fermano da sabato 14 novembre per recuperare spazi in cui trattare i nuovi casi Covid-19. Una misura per fronteggiare la seconda ondata dell'epidemia coronavirus.

 

Le donne vengono accolte per il parto negli ospedali di Trento e di Rovereto. "In generale - spiega una nota dell'Apss - durante la gravidanza i riferimenti per le gestanti rimangono sempre l’ostetrica dedicata, per le mamme inserite nel percorso nascita, e l’ostetrica del consultorio, che sapranno dare tutte le informazioni aggiornate per la gestione dei vari controlli durante la gravidanza e per l’accesso alle strutture ospedaliere in occasione del parto".

 

E' fondamentale che tutte le donne in gravidanza proseguano con i controlli e le visite programmate che saranno erogati in modo da garantire la sicurezza delle mamme e degli operatori. La richiesta è comunque quella di accedere al pronto soccorso o di chiamare il 112 solo in caso di reale emergenza. 

 

E' in ogni caso importante che tutte le donne in gravidanza rispettino sempre le generali norme di prevenzione per il contrasto alla diffusione del virus: mantenere le distanze, indossare le mascherine e igienizzare frequentemente le mani.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
07 dicembre - 05:01
Il vice presidente di Confesercenti del Trentino: "Ci sono alcuni ristoranti convenzionati per la gestione del buono pasto e per gli accordi che [...]
Cronaca
07 dicembre - 09:06
Se per gli studenti con più di 12 anni la soluzione è quella di chiudere un occhio per tutti gli altri utenti sono scattati i controlli sui mezzi [...]
Cronaca
07 dicembre - 08:29
Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava percorrendo la Strada statale 350 quando ha perso il controllo dell’auto che è precipitata in un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato